Bevono e fumano al parco dei bimbi: multe da 50 euro per quattro ragazzi

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Il parco di via Marconi a Zugliano

Sigarette e alcolici nel parchetto dove, proprio per l’assidua frequentazione di bimbi molto piccoli, questi comportamenti vengono segnalati come vietati da un cartellone all’ingresso. Per quattro giovani del Thienese, di cui due 17enni, l’infrazione è costata altrettante multe da 50 euro l’una, comminate da una pattuglia della polizia locale del consorzio Nordest. E’ accaduto sabato scorso, alle 17.30, nell’area verde di via Marconi a Zugliano, spazio intitolato proprio ai “Diritti dei bambini”.

Da tempo molti cittadini della zona segnalano che in questo parco spesso si vedono comportamenti irriguardosi e poco responsabili da parte di adolescenti e giovani frequentatori. Così, di recente l’amministrazione di Zugliano ha apposto nell’area una cartellonistica con indicazioni chiare, segnalando i comportamenti vietati per prevenire infrazioni e garantire i diritti dei bimbi più piccoli che frequentano l’area con le mamme e i papà.

Nonostante questo, sabato pomeriggio una pattuglia dei vigili ha trovato sul posto quattro giovani, tutti residenti in altri Comuni, che bevevano alcolici e fumavano. Per tutti è scattata la sanzione ai sensi dell’articolo 34 del regolamento di polizia urbana di Zugliano.

“Ringrazio la polizia locale per l’importante intervento. Penso sia pedagogico ricordare le regole di utilizzo del parco – commenta il sindaco di Zugliano Sandro Maculan -. Per questo chiedo anche la collaborazione di tutti i cittadini. Il parco “Diritti dei bambini” deve diventare sempre più uno spazio fruibile da tutti, in particolare per le famiglie con bambini. Se gruppi di giovani vogliono frequentarlo lo facciano nel pieno rispetto delle regole”.
Ascolta il Radiogiornale di oggi!