E’ il vicentino Andrea Marenda il più giovane vincitore del “Campionato di Borsa”

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
La sede della Borsa e sulla destra Andrea Marenda

Ha 29 anni, è di Thiene ed è il più giovane vincitore dell’ ITCup, Investment&Trading Cup, degli ultimi 20 anni. L’edizione 2018 del Campionato di Borsa (con denaro reale) si è conclusa a Rimini, il 14 e 15 giugno, e ha visto il giovane trader Andrea Marenda salire sul podio in due categorie: è stato proclamato vice campione italiano assoluto nella categoria Multi Asset, oltre che campione italiano della sezione speciale ForEx.

L’Investment & Trading Cup è da 20 anni la più importante competizione nazionale di investimenti e trading sui mercati finanziari con denaro reale. Tutta l’operatività dei concorrenti è certificata da una sim (società di intermediazione mobiliare) italiana,  Directa Sim.

Marenda racconta come sia nato e cresciuto il proprio interesse per il trading. “I mercati finanziari hanno un’importante attualità nelle nostre vite: tra spread, tassi di interesse, quantitative easing, risparmi bruciati dalle banche…”. In tutto questo, il giovane thienese un po’ alla volta ha portato avanti la propria “passione per la materia, prima da autodidatta e poi all’estero”.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!