La produzione manifatturiera corre: +6,3% rispetto al 2016

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Un aumento di ben il 6,3%: è questo il dato della produzione industriale manifatturiera fatto registrare nel quarto trimestre 2017 in Veneto, raffrontato al corrispondente periodo del 2016. Rispetto invece al terzo trimestre del 2017 l’indice destagionalizzato della produzione industriale è aumentato del +4,9% (+9,4% il dato congiunturale grezzo).

Lo racconta l’indagine VenetoCongiuntura, realizzata da Unioncamere del Veneto ed effettuata su un campione rinnovato di 1.314 imprese attive nella nostra regione, con almeno 5 addetti.

“L’andamento del settore manifatturiero veneto mostra risultati sorprendenti nell’ultimo scorcio del 2017 – commenta Mario Pozza Presidente di Unioncamere Veneto -, portando l’indice regionale oltre i livelli pre-crisi. Si tratta di risultati che dimostrano il consolidamento del processo di crescita dell’industria veneta, che si protrae ormai da 17 trimestri pur con intensità diverse e qualche battuta d’arresto”.

“Con una crescita media annua del 4%, nel complesso il bilancio del 2017 è semplicemente straordinario per le imprese manifatturiere – aggiunge Pozza – che hanno raggiunto risultati molto positivi e superiori a quelli conseguiti nel 2016: è la conferma che il Veneto sta recuperando competitività a livello europeo, grazie alla vivace crescita del commercio mondiale e al recupero degli investimenti che hanno potuto anche beneficiare degli incentivi previsti dal Piano Industria 4.0”.

 

Ascolta il Radiogiornale di oggi!