Crack ex popolari: incontro tra Gentiloni, Variati e alcuni degli azionisti risparmiatori

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Il dramma dei piccoli risparmiatori delle ex Popolari Venete è stato al centro di un colloquio che il sindaco di Vicenza Achille Variati ha promosso, all’assemblea Anci in Fiera a Vicenza, tra il presidente del consiglio dei ministri Paolo Gentiloni e una rappresentanza delle associazioni che tutelano gli azionisti risparmiatori. Prima di entrare nella sala plenaria per il saluto all’assemblea, infatti, il primo ministro ha acconsentito al “fuori programma” promosso dal sindaco, incontrando  Luigi Ugone, Andrea Arman e Mario Zambon.

Dieci minuti di incontro in cui il presidente del Consiglio ha potuto registrare le gravi problematiche che coinvolgono 200 mila famiglie prevalentemente venete dopo il crack delle due banche popolari. Due le richieste avanzate: un fondo da inserire nella prossima legge finanziaria e un tavolo tecnico politico in cui le associazioni possano confrontarsi con le istituzioni nazionali alla ricerca di percorsi di soluzione.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!