Deruba un’invalida al supermercato. Ladra arrestata al campo nomadi di via Diaz

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
L'auto della polizia e la donna arrestata, Patrizia Floriani

Blitz di sei pattuglie della polizia di Stato, martedì sera, al campo nomadi di via Diaz a Vicenza. Gli agenti hanno arrestato una 51enne che abita lì, Patrizia Floriani. Le indagini l’hanno identificata come responsabile di un furto commesso a giugno al supermercato Emisfero: con una complice aveva ingannato una donna anziana, invalida, sostituendo la sua borsa con un’altra identica ma vuota, presa da uno scaffale.

Anche la complice è stata identificata, è la 27enne nuora della donna. A consentire l’arresto – ora la ladra è in carcere a Verona Montorio, mentre la complice ha l’obbligo di firma – sono state le immagini delle videocamere del supermercato. Il video mostra chiaramente come le due donne abbiano circuito una donna di 78 anni, invalida, per poi prenderle la borsa senza che questa se ne avvedesse.

La borsa “falsa” è stata appesa al deambulatore della signora, al posto di quella vera. Poi le due nomadi si sono dileguate. L’anziana si è accorta del furto solo alle casse, quando è passata per il varco di sicurezza: la borsa presa dallo scaffale ha fatto scattare l’allarme. Oltre al danno, la beffa. A conclusione dell’indagine la polizia ha preferito intervenire in forze al campo nomadi, per evitare reazioni violente da parte degli altri residenti.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!