Evviva il Weekend! Gli appuntamenti da venerdì a domenica

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Da sinistra: escursione alla Calà del Sasso a Valstagna, il gruppo Derozer (foto www.derozer.org) a Vicenza, i fuochi d'artificio a Schio, giornata alla scoperta dei rapaci a Tonezza

Il weekend “ponte” fra giugno e luglio è dedicato alla Notte Bianca: sia Vicenza che Arzignano danno così il benvenuto all’estate. Ma è anche il fine settimana dei festeggiamenti per San Pietro e Paolo, patroni di vari paesi: da Schio a Montecchio Maggiore, si festeggia con fuochi d’artificio e stand gastronomici. In montagna e in pianura c’è spazio per le escursioni, a tutti i livelli di difficoltà. E per una domenica culturale ingresso gratis (per i vicentini) ai musei del capoluogo, mostra di numismatica ad Asiago e la festa del 40esimo compleanno del Museo Casabianca di Malo. Tanta musica come sempre: dai Derozer, in piazza dei Signori a Vicenza, ai Los Massadores, dai ritmi latini ai concerti jazz, fino alle esibizioni in piazza delle bande cittadine (come quella di Schio che compie 200 anni). Buon divertimento e buon fine settimana dalla redazione dell’Eco Vicentino!

NOTTE BIANCA

Sono due le Notti Bianche in provincia questo fine settimana. Ad Arzignano domani è in programma animazione in centro storico fino alle 4 del mattino.  Migliaia di persone hanno la possibilità di divertirsi fra bar, negozi aperti, spettacoli di ogni tipo. Alcuni eventi: alla biblioteca Bedeschi alle 19 prende vita la sala giochi del passato, un momento vintage con giochi degli anni ’80 e ’90; in piazza Libertà la danza verticale con artisti acrobati che usano come palco la facciata del municipio di Arzignano, come pure la Circus Family e lo spettacolo di illusionismo “The Magic Doves Show” con le colombe. La Banda di Isola Vicentina è pronta a inratenere i visitatori con uno spettacolo itinerante.

L’edizione 2018 della Notte Bianca di Vicenza ha un prologo stasera, “Aspettando la Notte bianca“. Tanti gli appuntamenti: in piazza San Lorenzo dalle 18 all’una è in programma l’evento gastronomico Symposium e in contra’ Garibaldi e piazza Duomo si svolgono spettacoli e proposte enogastronomiche fino all’una di notte. Sabato la Notte Bianca “vera e propria” interessa tutto il centro storico – le piazze con l’allestimento di palchi per le esibizioni in piazza dei Signori, Castello, San Lorenzo e Matteotti – comprese le zone più remote del centro storico con spettacoli e attrazioni dalle 19 alle 3. E’ presente in tutto corso Fogazzaro e anche in via Cesare Battisti “Unico – Handmade Market” con tre diverse aree tematiche: Rock, Vintage, Mille e una Notte. Novità di quest’anno è la zona “Food” con l’evento “Sapori – Street Food & Beer Festival” che vede in piazza Duomo e contra’ Garibaldi oltre 10 stand gastronomici e food truck provenienti da tutta Italia con tantissime proposte culinarie, birre artigianali e l’intrattenimento di artisti di strada, a disposizione da questa sera a domenica (venerdì dalle 18 all’1, sabato dalle 12 alle 3, domenica dalle 12 alle 23). Presente anche una zona per bambini in piazza Biade dalle 18 alle 24, con gonfiabili a disposizione, e una sfilata di moda in piazza dei Signori in occasione della selezione di miss Mondo Veneto per la provincia di Vicenza, alle 19.

CONCERTI

Venerdì – In piazza dei Signori a Vicenza va in scena il “Funky Remember” con Gaggia & Visonà. Musica “da pelle d’oca” per ricordare le scene musicali degli anni passati, e animazione nell’ambito di “Aspettando la Notte Bianca”, festa cittadina in programma oggi e sabato. Sempre a Vicenza, alla Cooperativa Insieme, dalle 19.30 è in programma “Al tramonto. musica e danza in terrazza” con Grazia Di Grace Jazz Trio e Licia Tirapelle Tap Dancing, spettacolo contro la violenza e a favore della diffusione della bellezza. Anche a Schio stasera si suona in piazza nell’ambito delle tante manifestazioni per la festa del santo patrono. Si inizia alle 18 in piazza Garibaldi con l’esibizione de “I London”; in via Carducci invece alle 20.30 si esibisce in concerto Virna Marangoni. Ancora a Schio, dalle 16 alle 19 si apre l’evento “1818-2018 Duecento anni di banda in mostra”, Festival Bandistico della banda cittadina che si esibisce al Lanificio Conte. A Thiene alle 21, nella chiesa di San Vincenzo è in programma una “Meditazione corale di inizio estate“, concerto del coro Città di Thiene e del coro Ensemble Vocale Phonè diretti dal maestro Luigi Ceola. A Costabissara c’è il coro Voci del Pasubio. L’appuntamento è alle 20.30 nella Loggia di Villa San Carlo, ingresso libero.

Sabato – Schio alle 16 musica in piazza con il festival bandistico, per i due secoli della banda cittadina. Si esibiscono il Corpo Bandistico Bellini di Povolaro e la banda cittadina di Cornedo. Per gli amanti del jazz in serata è il caso di fare un salto in piazza Matteotti a Vicenza: nell’ambito della Notte Bianca infatti dopo le 21.30 è in programma un concerto jazz a cura del Conservatorio Pedrollo. Sempre nel capoluogo non mancano occasioni per chi ama i ritmi latini: in piazza Castello dalle 19 c’è “Bonita Pasion Latina”, mentre in piazza dei Signori nel grande palco in Loggia del Capitaniato in tarda serata, dopo le 23.30, arrivano Reggaeton e Electro Latino di Suãvemente. Il grande evento rock di sabato è, sempre a Vicenza, il concerto live gratuito dei Derozer. Il gruppo vicentino, che ha infiammato la scena punk italiana negli anni ’90 e che l’anno scorso ha pubblicato l’ottavo album “Fedeli alla tribù”, torna nella città natale alle 23 in piazza San Lorenzo con una scaletta di classici (Branca Day, Alla Nostra Eta’, Mururoa, 144, Bar, e tante altre).

Domenica – Risveglio musicale a Castelvecchio di Valdagno. Alle 5 di mattina, infatti, va in scena l’ “Alba musicale” del coro Amici dell’Obante diretto da Svetlana Skorobogataia Malets, nell’ambito di Valdagno Estate. Sempre all’aperto, in serata dalle 19 alle 21 a Schio si esibisce la Niki Blues Band, ai Giardini della Fabbrica Alta.

FIERE E MERCATI

Venerdì, sabato e domenica – Inizia oggi a Bassano del Grappa la fiera Canapadua (ingresso 7 euro), ospitata negli spazi di Bassano Expo fra Bassano e Cassola. La fiera propone di far conoscere i vari utilizzi della canapa, dai tessuti ai cosmetici passando per cocktail, semi, medicinali, vaporizzatori e cannabis “light”, abbigliamento. L’esposizione durerà fino a domenica compresa. Info qui.

MANIFESTAZIONI ALL’APERTO

Venerdì – In piazza degli Scacchi a Marostica dalle 21.30 va in scena una sfilata molto particolare: “Regine rock per una notte – La moda liberata – Donne e bellezza oltre il cancro” organizzata dall’associazione oncologica San Bassiano con Raptus&Rose. Le “modelle per una notte” sono donne in cura contro una malattia oncologica. Info qui. Al Parco Rizzi di Castelnovo di Isola Vicentina è in calendario “Isola Live Festival” con vari spazi musicali e possibilità di campeggio libero. La musica si accende alle 19 con il dj set di Daniele Sexxx e Chill Hop & Jazzy Beat. Alle 22 c’è la dance night con Dj Ago e a mezzanotte la late night con Dj Alex. Info qui.

Sabato – In piazza delle Erbe a Vicenza dalle 17 alle 22 va in scena “Danza in Piazza”, spettacolo di intrattenimento con esibizioni di flamenco, danza scozzese ed irlandese, pizzica salentina, street dance e danza classica con la partecipazione del pubblico. Al Parco Rizzi di Castelnovo di Isola Vicentina è in calendario “Isola Live Festival” con vari spazi musicali, possibilità di campeggio libero e stand gastronomico. Alle 17,30 c’è una laboratorio di ukulele. Dalle 19 maratone di esibizioni live con i Menadeo, Egoway e Prova Zero. La serata continua alle 23 con il reggae vicentino degli Anima Caribe e prosegue a mezzanotte con la late night di Dj Alex. Info qui. A Malo nella sala consiliare ci si tuffa nella storia con l’evento “Il vicentino nella Serenissima“. Dalle 17 il gruppo storico-rievocativo “La commedia maladense” fa animazione per bambini e adulti e a seguire, alle 20,30, c’è un incontro sulle vicende, la cultura e la tradizione del 1500 vicentino con lo storico Stefano Danieli. Ingresso libero.

Domenica – Alle 8 a Montecchio Maggiore è in programma la “Marcia di regolarità alpina”, con partenza dal Patronato Sant’Antonio in via Pieve. A Villaverla dalle 17.30 alle 19.30 al parco delle Sorgenti del Bacchiglione (via Bosco) è in programma la Passeggiata FateSilenzio: un’escursione di bassa difficoltà, adatta anche ai passeggini, per immergersi nella natura e nel paesaggio accompagnati da poesia e musica. Per prenotare è possibile contattare il 331 4168843. Info qui. Più impegnativa l’escursione storico-umanitaria “Valstagna, Val Scausse, Casoni mandre, vie del legno, del contrabbando e delle teleferiche” con Giorgio Spiller (info al 339.8112668). Il ritrovo è alle 8.45 in centro a Valstagna (quota di partecipazione 10 euro). La passeggiata (consigliata a camminatori esperti, dislivello di 900 metri) ripercorre la Calà del Sasso, sentiero medievale di 4444 scalini di pietra tramite il quale si portava a valle la legna dell’Altopiano, e altri luoghi caratteristici. Tutto il ricavato verrà devoluto al recupero di sentieri.A Tonezza del Cimone dalle 10 si tiene la giornata con i rapaci, un’occasione per ammirarli da vicino e vederli in azione con il gruppo Falconieri di Vicenza.

MOSTRE

Sabato e domenica – Nella sala convegni della Spettabile Reggenza (piazzale della Stazione)
 ad Asiago c’è la Mostra Numismatica che propone la “Storia delle banconote italiane 1848 – 2001”. E’ aperta sabato e domenica dalle 10 alle 12.30. L’ufficio filatelico della Repubblica di San Marino e l’amministrazione Postale italiana sono presenti con annulli postali speciali.
 Domenica nella sala consiliare del municipio di Asiago alle 11 c’è il “Premio internazionale di Arte Filatelica”. A Schio a palazzo Fogazzaro  è aperta al pubblico gratuitamente la mostra “La Grande Guerra e il suo epilogo“, con orari 10-12,30 – 16-19,30. L’esposizione presenta i cimeli raccolti nel corso della sua vita dal collezionista Guido Cibin.

MUSEI

Sabato – In occasione della “Notte Bianca” di Vicenza, il Museo del Gioiello ospitato al piano terra della Basilica Palladiana, rimane aperto fino a mezzanotte e propone l’iniziativa “Scatenati al museo“: chi porta le proprie catene preferite puó farsi ritrarre sul set fotografico allestito appositamente nello spazio espositivo. Gli scatti più belli comporranno un memory book e saranno pubblicati sul sito e sui canali social del museo.

Domenica – Il museo di Arti Grafiche Casabianca di Malo (Largo Morandi 1) compie 40 anni e per festeggiare presenta “Fogli 10bis”, manifesto con le attività svolte tra il 2008 e il 2018. Per la prima volta sono pubblicati i nomi dei 1327 artisti e dei 65 personaggi legati al sistema dell’arte presenti nella collezione stabile del museo. Ingresso libero dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17. Info qui. Inoltre, come ogni prima domenica del mese i residenti di Vicenza e provincia possono visitare gratis Palazzo Chiericati e il Museo naturalistico archeologico.

SAGRE E RASSEGNE ENOGASTRONOMICHE

Venerdì, sabato e domenica – A Motta di Costabissara torna “Motta in Festa”. La sagra propone un ricco menù: dalle fettuccine al salmone alla frittura di pesce, dalle lumache al tradizionale piatto di costine e salsicce. Venerdì si esibiscono “Ciccio Corona e i Bàbata” (musica anni 70-80-90), sabato l’orchestra di Graziano Maraschin e domenica sera l’orchestra Sonia. A Rosà è tempo di “Sagra di San Pietro”. La festa inizia venerdì alle 17 con il torneo delle Pantere (calcio per bambini), poi la pesca di beneficienza, alle 20 la messa in onore del patrono. Venerdì sera musica con gli Estate 99, sabato con Urban Country, domenica alle 20 scuola di ballo Move’n’groove e a seguire lo spettacolo per bimbi e adulti Bimbobell Show. A Sossano al Parco di Villa Loschi Gazzetta stasera inizia la tradizionale Sagra di San Teobaldo, con la grande pista da ballo, la pesca e lo spazio divertimenti. Stasera serata danzante alle 21 con l’Orchestra spettacolo Renato Rizzi, mentre sabato sera si esibirà la Fanny Rock Band e domenica il concerto dei Fuorizona (tributo Ligabue). A Mossano, alla Fattoria Dalla Pozza in località Munari (via Calbin) inizia la Festa della Valle dei Mulini. Fino a domenica sarà attivo lo stand gastronomico con specialità e dolci della tradizione, con tre serate musicali: questa sera Musica a 360 gradi, domani serata danzante con Sonia Sipario Band, domenica serata country Luca&Nike. Torna anche la sagra di San Paolo ad Alte Ceccato di Montecchio Maggiore: si festeggia il patrono San Paolo con una processione tra le vie del quartiere portando la statua del santo (sabato alle 17,30) e serate danzanti. Ad Arzignano è in programma la sagra di Sant’Eurosia a Castello, che proporrà una Notte Bianca con liscio. Ad Arcugnano continua la Festa della Bruschetta: allo stand gastronomico si accompagnano tre serate musicali, stasera i Djs Luca&Nike, domani i Los Massadores e domenica “Fuego, la noche latina”. Venerdì, sabato e domenica nella parrocchia di Santa Maria della Neve in località Rozzampia a Thiene c’è la “Festa della Comunità”, con incontri sportivo-ricreativi, musicali e religiosi. Sagra anche a Velo d’Astico con stand gastronomico, il torneo di Calcio Balilla (comincia stasera) e musica per tutti i gusti. Domenica alle 1 c’è il pranzo comunitario con bigoli e gargati. Alle 13 c’è la sfida del “Calcio Balilla umano”.

TEATRO

Venerdì – A Zugliano nell’ambito della rassegna “Teatro in Casa”, la compagnia teatrale Le Scoasse presenta lo spettacolo “Quando le vacche erano veramente magre”, teatro di narrazione dai racconti autobiografici di Silvano Bortoli. L’appuntamento è alle 20.45 alla Corte dal Ferro di Grumolo Pedemonte.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!