Evviva il weekend! Gli appuntamenti da venerdì a domenica

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
La mostra-mercato Viridalia a Thiene, la mostra di David Chipperfield a Vicenza, la festa della zucca a Ghizzole di Montegaldella e lo spiedo di quaglie della sagra di Levà a Montecchio Precalcino (foto siti e pagine Fb delle manifestazioni)

Si saluta l’estate con la Festa del buon rientro di Thiene, e continuano le sagre per godersi le ultime serate all’aperto. Quaglie e zucca la fanno da padrone negli stand gastronomici. Proseguono i concerti del Festival Concertistico Internazionale, e come sempre non mancano passeggiate per esperti e non. Alle feste paesane anche i bambini si divertono con i gonfiabili, mentre per i nostalgici dei giochi da tavolo a Lonigo va in scena un revival. Leggi tutti gli appuntamenti nella rubrica qui sotto, Evviva il Weekend!

CONCERTI

Venerdì – Al cinema sala Da Ponte di Bassano del Grappa alle ore 21 torna l’evento dedicato alle musiche del maestro Ennio Morricone “Tributo Lunare a Bassano”. Ingresso 15 euro. Prenotazioni e info qui.

Domenica – Nell’ambito del “Festival Concertistico Internazionale di Vicenza” sono in programma tre diversi concerti. Nella chiesa parrocchiale di Rozzampia di Thiene alle 18 è previsto il concerto del coro I cantori di Santomio, diretti da Nicola Sella, con l’organista Maurizio Maffezzoli. Nella chiesa parrocchiale di Longare alle 18 le voci del Coro Giovanile di Thiene diretto da Silvia Azzolin si esibiscono con il pianista Alessandro Barone, il flautista Giacomo Barone e l’organista Roberto Padoin in duo con il flautista Rinaldo Padoin. Nella chiesa parrocchiale di Campolongo sul Brenta alle 20.45 il coro I cantori di Marostica diretto da Michele Geremia si esibisce assieme all’organista Maurizio Maffezzoli.

FIERE E MERCATI

Sabato e domenica – Ai giardini del Bosco di Thiene torna Viridalia, mostra mercato di giardinaggio naturale che ha come tema “l’orto in giardino, il giardino nell’orto”. 

Domenica – Ad Asiago come ogni terza domenica del mese in centro storico, in particolare in via Trento e Trieste e Jacopo Scajaro, è in programma il mercatino dell’antiquariato e del collezionismo. 

MANIFESTAZIONI ALL’APERTO

Venerdì – A Thiene si saluta l’estate con la Festa del buon rientro, manifestazione che anima il centro storico fino a tarda notte, con musica, cibi e intrattenimenti. Info qui

Sabato – Al Castello degli Ezzelini di Bassano va in scena il Silent Party, con le esibizioni contemporanee di tre dj che si potranno ascoltare solamente tramite delle cuffiette che vengono consegnate. Info qui

Sabato e domenica – Nel centro storico di Schio è in programma “September fest”, manifestazione che racchiude quattro iniziative: lo “Sbaracco” degli oltre 40 negozi del centro; la prima edizione della Festa della Birra Artigianale a Schio; lo street food proposto da vari bar e le street band pronte a suonare swing, jazz, rock e country, oltre che serate con diverse proposte. Sabato in piazza Duomo si esibisce la Boogie Woogie Lindy Hop Rock ‘n Roll Night, mentre in piazza Almerico da Schio si può ballare country con i Dj Nike e Luca Santolin. Domenica sera, invece, in piazza Duomo è il turno della musica Swing dei Positiva e in piazza Almerico del Rock della CB Band. Per i bimbi viene allestita un’area giochi con gonfiabili lungo via btg. Val Leogra. A completare il programma domenica è previsto l’arrivo di auto americane e di oltre 100 moto Harley Davidson.
 Info qui.

Domenica – A Isola Vicentina ritorna la Marcia dei Castellari. La manifestazione podistica è in partenza dalle 7.30 alle 9.30 da Parco Rizzi in via S.Antonio (Castelnovo). Sono previsti percorsi differenziati da 4, 9, 12, 18 chilometri. Info qui. A Schio è invece tempo di “Scopriamo l’autunno nei campi“, tradizionale manifestazione in bicicletta alla scoperta delle aziende agricole del territorio altovicentino. Il percorso ad anello prevede sei accessi (azienda Pizzolato a Marano, azienda Aidi a Marano, azienda Miglioranza a Schio, Agrizocca a Schio, Sapori Valleogra a Malo, azienda Bortoli a Piovene), biglietto 4 euro comprensivo di 5 assaggi per chi si porta la gamella da casa. Tempo di percorrenza di tre ore e mezza. Info qui. A Chiampo è in programma Chiampo in Bici, una pedalata sostenibile di 10 chilometri per le vie della città e lungo la pista ciclabile. Ritrovo alle 9 in piazza Zanella. Piazza Garibaldi di Lonigo dalle 10 alle 20 si trasforma in un grande tavolo da gioco per la manifestazione Gioca.Lonigo. Si può giocare con i grandi classici e vari giochi di ruolo, ma anche scoprire nuove proposte. Info qui. A Ghizzole di Montegaldella è in programma la marcia competitiva “ZuccaRun“. Info qui. Ad Alonte c’è la Camminata in Rosa, passeggiata non competitiva aperta a tutti di nove chilometri. Quota di partecipazione 2 euro per soci Fiasp, 2,50 per non soci. I fondi vanno al Centro Aiuto alla Vita. Info qui. A Brendola è in calendario la passeggiata Sulle Tracce della Grande Guerra, ritrovo alle 8 nel piazzale della Vittoria (Cerro).   

MOSTRE

Venerdì e sabato – Nella chiesa di San Francesco a Schio è allestita la mostra “Trame Floreali nei paramenti della Chiesa di San Francesco” con esposta una selezione rappresentativa per colori, datazione e tipologia del vasto patrimonio di paramenti sacri di San Francesco. Si tratta di pezzi perlopiù collocabili tra il XVIII e il XIX secolo. La mostra è aperta venerdì e sabato dalla 14.30 alle 15, con visite guidate alle 15.30 e alle 16.30. E’ stata prorogata fino al 7 ottobre la mostra “David Chipperfield Architects Works 2018” nella Basilica Palladiana di Vicenza. E’ aperta dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20, biglietto intero 12 euro ridotto 8 euro.

SAGRE ED EVENTI ENOGASTRONOMICI

Venerdì, sabato e domenica – Nella piazzetta del Municipio a Montecchio Maggiore si celebrano la “Tegolina cornetta De.Co.” e le “Macellerie del Gusto”, con la vendita dei prodotti (tutti e tre i giorni dalle 9 alle 12), ma anche happy hour (sabato alle 11.30) e la possibilità di gustare carne alla brace e “tegoline in tecia” (domenica dalle 11.30 alle 15). Info qui. A Levà di Montecchio Precalcino ritorna la tradizionale sagra paesana con lo spiedo e altre pietanze a base di quaglia De.Co. Inoltre, lo stand gastronomico propone anche delle alternative, come le braciole col manico. Al Palaquaja oltre a mangiare si può anche ascoltare la musica dei dj pronti ad allietare le serate e ballare latino-amerciano (sabato) e danze tradizionali (domenica). Info qui. A San Vito di Leguzzano arriva la Sagra. Dietro il centro giovanile ricchi stand gastronomici e musica: venerdì discoteca Dj Marco Festa & Matt Joe; sabato concerto Rockpuntoit; domenica orchestra spettacolo Franco Bel. Info qui. A Ghizzole di Montegaldella è in calendario la Festa della Zucca. Lo stand gastronomico propone piatti di zucca tutte le sere dalle 19 e domenica anche dalle 12 alle 14. E’ prevista anche una gara di zucche, una rassegna dal vivo di scultori che incidono zucche e una mostra di strumenti musicali e oggetti realizzati con le zucche, oltre a mercatini e un’enoteca. Le serate saranno allietate da musica e spettacoli. Info qui. A Molina di Malo è tempo di sagra: stand gastronomico (con quaglie alla brace, salsicce, polenta, tagliatelle al ragù di quaglia, aperto anche sabato a pranzo), pesca di beneficenza, mostra di pittura di Monia Biasin, serate danzanti e vari intrattenimenti. Spazio per bimbi con giochi gonfiabili. Ad Orgiano è in calendario la 18esima edizione di Orgiano in Piazza. In piazza Marconi esposizione di trattori d’epoca, eventi sportivi, arte, mercatini, dimostrazione di aratura con macchine antiche e degustazioni nello stand gastronomico (aperto venerdì sera solo su prenotazione; sabato e domenica a pranzo e a cena). Nel parco di Villa Fracanzan Piovene ci saranno gonfiabili per i bambini con possibilità di giocare con gli aquiloni e guardare gli animali della fattoria. Info qui. Per tre giorni Altavilla si trasforma in “AltaBirra“, grazie alla manifestazione dedicata alle birre artigianali e in botte, nonché specialità tirolesi. L’evento si svolge in via Mazzini (zona Acquapark). Info qui.

Sabato e domenica – Negli impianti sportivi di Posina si possono gustare gli gnocchi fatti con le patate della Valposina per la Festa dello Gnocco sabato dalle 18 e domenica dalle 11.30.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!