Evviva il weekend! Gli appuntamenti da venerdì a domenica

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Dall'alto a sinistra: Ian Paice a Torrebelvicino, la chiusura della mostra su Van Gogh a Vicenza, la manifestazione Di Rara Pianta a Bassano, lo spettacolo Carmen a Thiene (foto Francesco Sciolti)

Una “leggenda” del rock come Ian Paice a Torrebelvicino, spuntini golosi e prezzi ribassati per la tre giorni finale della mostra su Van Gogh a Vicenza. Ma anche voglia di muoversi all’aria aperta (tra orienteering a Montecchio Maggiore e la marcia delle acque a Bassano del Grappa) e un angolo d’arte in fiera, nel capoluogo. Da non perdere gli svariati spettacoli teatrali (alcuni dedicati in particolare ai più piccoli), la Festa di Primavera a Schio, le occasioni di riflessione proposte in alcuni incontri. E per il gusto… asparagi e vini del territorio da assaggiare.

Queste le opportunità per vivere il fine settimana nel Vicentino:

CONCERTI

Venerdì – A Malo si inaugura la tradizionale rassegna “L’Aprile Musicale” con l’esibizione del maestro Luigi Lai che porta nella ex chiesetta di San Bernardino (oggi usata come sala consiliare) le launeddas, un particolare strumento a tre canne. Il concerto, ad ingresso libero, inizia alle 20.30. Info allo 0445.585293. Al Teatro Arcobaleno di Torrebelvicino arriva Ian Paice. Il famoso batterista dei Deep Purple si esibisce dalle 21 con la band vicentina L’Altro Mondo. Il biglietto costa 20 euro (più diritti di prevendita) e si può acquistare da Discovery a Schio (347.4522668), alla Casa della Gioventù di Torrebelvicino (0445.660190) e online sul sito di Schiolife. Il duomo di Vicenza ospita un concerto benefico per sostenere chi è senza lavoro. Dalle 20.45 il Coro Amadeo di Salisburgo e l’Orchestra da Camera di Hallein, diretti dal maestro Moritz Guttmann, si esibiscono in brani di Mozart nel concerto “Musica e solidarietà” organizzato da Caritas e Rotary. Info allo 0444.526097. L’ingresso è libero, le offerte raccolte verranno utilizzate per avviare progetti a favore di disoccupati.

Sabato – A Palazzo Chiericati di Vicenza dalle 18 il duo composto dal mezzosoprano Ida Maria Turri e dal pianista Stefano Romani si esibisce in un concerto che spazia dai lieder tedeschi alle english songs e alle liriche italiane, con brani di Brahms, Liszt, Strauss, Quilter, Puccini e Giavina. Info al 345.5382198 o via mail a viverelavilla@libero.it.

Domenica – Al Teatro Astra di Schio, per festeggiare il ventesimo compleanno il Coro Giovanile Città di Schio ospita il Coro Manos Blancas del Friuli ed il Coro e Orchestra Ferruccio Maronese di San Vito al Tagliamento. L’appuntamento è alle 17 con il concerto ad ingresso libero e “offerta responsabile”.

CONFERENZE – INCONTRI

Venerdì – A Santorso lo scrittore esperto delle prealpi vicentine Silvio Scortegagna parla della “Flora del Monte Summano”. L’appuntamento è al Museo Archeologico alle 20.30.
In biblioteca civica a Thiene alle 20.45 viene presentato il libro “Le vite nascoste” di Carlo Dalla Rovere, un viaggio che l’autore (in sala senza mostrarsi al pubblico, anche il nome non è quello reale) fa tra le storie delle persone che ha conosciuto come operatore in una comunità di recupero. Info allo 0445.804945 e scrivando alla mail biblioteca@comune.thiene.vi.it. A Schio si inaugura la “Festa di Primavera” con l’incontro (che comprende degustazioni) “I tesori enologici della Provincia di Vicenza”. L’appuntamento è al Lanificio Conte dalle 20.30 con il wine trainer e degustatore ufficiale Fisar Andrea Da Ros. A Valdagno inizia con un incontro sulla questione mediorientale la rassegna “Oltreconfine 2018”, che quest’anno è dedicata ai “testimoni del nostro tempo”. Alle 20.30 a Palazzo Festari è in programma la conferenza “Voci da Israele” con Paola Dal Lago, responsabile del settore culturale e della didattica dell’Istituto Italiano di Cultura di Haifa, e Romina Gobbo, giornalista inviata in aree di crisi.

DANZA

Venerdì – Il Teatro Comunale di Vicenza alle 20.45 propone “We are not alone” di Davide Valrosso. Il biglietto intero costa 15 euro, il ridotto 10,60. Info qui.

Domenica – Al Teatro Comunale di Thiene alle 18.30 va in scena “Carmen”, un balletto in due atti di Fredy Franzutti. Biglietti a partire da 10 euro. Info qui.

FIERE

Torna al Giardino Parolini di Bassano del Grappa la manifestazione dedicata a vari tipi di piante e fiori “Di Rara Pianta”. La due giorni, ad ingresso libero, si svolge sabato e domenica dalle 9 alle 19. Info qui. A Vicenza, è tempo di Arte Fiera, mostra-mercato che si svolge nei padiglioni di viale dell’Oreficeria dedicata all’arte moderna e contemporanea (con una sezione sull’antiquariato). La fiera, che si apre venerdì e termina lunedì è aperta dalle 10 alle 20 (lunedì chiude alle 13). Il biglietto intero costa 5 euro, ridotto 3. Possibilità di ulteriori sconti sul sito dell’evento. Info qui.

MANIFESTAZIONI ALL’APERTO

Sabato – A Schio c’è la “Festa di primavera”, con installazioni floreali nelle piazze, mercato a tema con hobbisti, piante e prodotti per orti e giardini, oltre a spazi e animazione per bambini. Per il finale della mostra dedicata a Van Gogh, le strade del centro storico di Vicenza dalle 10 alle 23 si animano di spettacoli di svariati artisti di strada (musicisti, giocolieri, mimi e teatranti). In caso di pioggia le esibizioni sono sotto i portici. Il programma completo qui.

Domenica – A Bassano del Grappa ritorna la “Marcia de le Acque”, dedicata in particolare ai bambini. Si può scegliere tra un percorso misto collinare di 6, 12 o 20 chilometri e un percorso da 3 chilometri adatto a tutti e privo di barriere. La partenza è dalle 7.30 alle 9.30 dal Palangarano (quartiere XXV Aprile) ed il contributo di partecipazione è di 2 euro per i soci Fiasp e di 2,50 euro per i non soci. Info al 328.3348232 oppure qui. Doppio appuntamento a Lugo con la “Caminada Lugo Orizzonti” e la festa dell’“Ottava di Pasqua”. La prima iniziativa è una scampagnata con due diversi percorsi (da 6 o da 11 chilometri) con partenza dalle 8 alle 9 dalla palestra comunale, mentre per la seconda il ritrovo è nel parco di Villa Godi Malinverni. A Montecchio Maggiore è prevista una gara di corsa orientamento valida per il campionato provinciale Csi di orienteering, ma aperta a tutti lungo il percorso bianco, che si affianca ai percorsi di gara giallo, rosso e nero. Le iscrizioni sono al costo di 4 euro (previsti sconti per famiglie, scuole, gruppi e coppie). Il ritrovo è alle 9 in piazza a Santissima Trinità, la partenza è libera dalle 9,30 alle 11. A Schio c’è la “Festa di primavera”, con installazioni floreali nelle piazze, mercato a tema con hobbisti, piante e prodotti per orti e giardini, oltre a spazi e animazione per bambini. Dalle 10.30 e dalle 15 sfilata dei militi storici del Reggimento Treviso 1797 e di figuranti del Gruppo Esprit Libre 700. Per il finale della mostra dedicata a Van Gogh, le strade del centro storico di Vicenza dalle 10 alle 20 si animano di spettacoli di svariati artisti di strada (musicisti, giocolieri, mimi e teatranti). In caso di pioggia le esibizioni sono sotto i portici. Il programma completo qui.

MOSTRE
A Vicenza ultimi tre giorni della mostra “Van Gogh tra il grano e il cielo” con orari e iniziative speciali. Venerdì l’esposizione in Basilica Palladiana è aperta dalle 9 alle 22. I biglietti vengono venduti solo alla cassa della mostra, in promozione a 10 euro (6 euro per i minorenni). Sabato, invece, l’apertura è fissata per le 9 e la chiusura è alle 3 del mattino seguente. Per l’ingresso dalle 24 alle 2 i biglietti non si possono prenotare ma acquistare solo alla cassa della mostra, con la promozione per tutti a 10 euro (6 euro per i minorenni). Dalle 9 alle 10.30, viene offerta la colazione a chi entra alla mostra. Tra le 12 e le 14.30, invece, vengono offerti piatti caldi e bevande alle persone in coda in attesa di entrare e a quelle che escono dalla mostra. Stessa iniziativa dalle 20 in poi. Domenica, giorno di chiusura definitiva, la mostra si può visitare alle 8 alle 21. Dalle 8 alle 9 e dalle 18.45 alle 19.45, vengono venduti biglietti d’ingresso in mostra solo in cassa, con la promozione per tutti a 10 euro 6 euro per i minorenni). Info qui.

RASSEGNE ENOGASTRONOMICHE – SAGRE
Venerdì – A Bassano del Grappa è in programma la cena di gala della Confraternita dell’Asparago bianco di Bassano Dop che dà il via ad una serie di appuntamenti con al centro l’asparago bianco tipico del Bassanese, racchiusi nella rassegna enogastronomica “Asparagi & Vespaiolo”. Fino al 13 giugno nei vari ristoranti che partecipano all’iniziativa vengono proposte serate a tema e abbinamenti tra piatti a base di asparagi e Vespaiolo Breganze Doc. Info allo 0424.523108 o qui. A Malo c’è la “Sagra dea Pisa” (in via Pisa) con stand gastronomico e musica. Alle 19 aperitivo e alle 21 serata disco con il dj Marco Festa. Info qui. A Montebello Vicentino continua la “Festa del vino di Selva di Montebello” con la cena a base di Durello e baccalà a partire dalle 20. Info qui. A Monteviale inizia la “Sagra dell’Ottava” con la specialità della porchetta e la serata dedicata alla musica latina. Info qui.

Sabato – A Malo c’è la “Sagra dea Pisa” (in via Pisa) con stand gastronomico e musica. Alle 19 aperitivo e alle 21 serata rockabilly e il dj Axel Woodpecker. Info qui. A Montebello Vicentino continua la “Festa del vino di Selva di Montebello” con lo stand gastronomico che propone spiedo di carne mista e una serata dedicata alla musica country (country tour con i dj Nike, Luca, Alex e la maestra Cristina Criscros Barroco). Info qui. A Monteviale continua la “Sagra dell’Ottava” con la specialità della porchetta e la serata dedicata alla musica country. Info qui.

Domenica – A Montebello Vicentino continua la “Festa del vino di Selva di Montebello” con una passeggiata tra le colline di Selva e la degustazione in alcune cantine alle 15, la rassegna “Risotti e frittura di pesce” alle 19 e il ballo liscio con l’orchestra Santa Fè alle 20. Info qui. A Monteviale continua la “Sagra dell’Ottava” con la specialità della porchetta e la serata dedicata al liscio. Info qui.

TEATRO
Venerdì – Il Teatro Comunale di Lonigo alle 21 accoglie lo spettacolo “Sexmachine” di Giuliana Musso, accompagnata dal chitarrista Gianluigi Meggiorin, sotto la direzione di Massimo Somaglino. I biglietti per la platea e la prima galleria costano 26 euro l’intero e 24 il ridotto; per la seconda galleria e i palchi di prima e seconda galleria 19 euro l’intero e 17 il ridotto, per la terza galleria 11 euro l’intero e 9 euro il ridotto, più 2 euro di diritto di prevendita. Info allo 0444.835010. Al Teatro Astra di Schio alle 21 è in programma lo spettacolo “Il deserto dei tartari”, adattamento teatrale e regia dell’opera di Dino Buzzati a cura di Paolo Valerio. Il costo dei biglietti è di 25 euro l’intero e 21 il ridotto per il primo settore della platea, 22 euro l’intero e 19 euro il ridotto per il secondo settore della platea e 15 euro l’intero e 13 euro il ridotto per la galleria. Info qui.

Sabato – Al Teatro Comunale di Quinto Vicentino la compagnia teatrale “Genitori in gioco” propone la rappresentazione “Un Ballo da Favola. Buoni contro Cattivi”, dalle 20.45. Lo spettacolo, adatto a tutta la famiglia, è ad ingresso libero e il ricavato sarà devoluto a Team for children Vicenza Onlus. All’auditorium Fonato di Thiene alle 20.45 va in scena lo spettacolo “Albania casa mia”, scritto e interpretato da Aleksandros Memetaj sotto la regia di Giampiero Rappa. La serata è a ingresso gratuito. Info qui.

Domenica – Al Parco La Favorita di Valdagno va in scena lo spettacolo della funambola Alice Di Lauro “Una sorpresa sospesa”. Lo spettacolo si svolge in due tranches e su prenotazione. Alle 15 spazio ai bambini dai 6 agli 8 anni, mentre alle 16.30 è il turno dei più piccoli, dai 3 ai 5 anni. Prenotazioni allo 0445.428261.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!