Mais sulla carreggiata. Traffico in tilt sull’A4 dopo lo scontro tra due tir

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Immagine di repertorio

Pesanti ripercussioni sul traffico cittadino e lungo la Valdastico nella prima mattinata di oggi, a causa di una collisione tra due articolati lungo l’autostrada A4. L’impatto, avvenuto nel tratto tra i due caselli che tagliano il capoluogo tra Vicenza Est e Vicenza Ovest (in direzione Milano), ha causato la fuoriuscita del materiale trasportato da uno dei due mezzi pesanti. Si trattava di mais, le cui operazioni di recupero e pulizia hanno costretto gli automobilisti in transito a rallentare fino a formare una fastidiosa coda di circa 10 chilometri . Anche sull’A31 Valdastico Nord, imboccata da centinaia di auto, si è creato un rallentamento per un tratto di 3-4 chilometri con problemi agli svincoli di Vicenza Nord e Dueville.

Come purtroppo accade in maniera sistematica ogniqualvolta un incidente blocca il flusso autostradale, i disagi si sono poi riversati nel traffico del capoluogo berico, intasando le vie di accesso al centro città e le tangenziali. Lentamente, dopo tre ore, la situazione è rientrata nell’ordine naturale, con strascichi prolungatisi fin quasi a mezzogiorno. Non si registrano feriti nel sinistro che ha dato origine ai disagi all’alba di oggi.

Intanto la società che gestisce la rete autostradale A4 annuncia un week end di lavori in corso tra i caselli proprio di Vicenza Ovest e Montecchio Maggiore, a partire dalle 20 di venerdì sera e fino alle 12 di domenica. I lavori di pavimentazione e manutenzione del manto stradale limiteranno a due le corsia di marcia nella sola direzione verso Milano. Il numero verde dell’Autostrada Brescia Padova, 800.012 812, rimane a disposizione 24 ore su 24 per aggiornamenti sulla viabilità.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!