Maxi retata a Campo Marzo. Chili di droga sequestrati, espulsioni ed arresti

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Ennesima retata all’ormai celebre Campo Marzo di Vicenza, snodo fondamentale per lo spaccio di droga nel vicentino. Martedì sono stati circa 100 gli agenti delle forze dell’ordine impegnati a setacciare da capo a fondo il parco cittadino. Quasi 200 identificati, un corriere della droga con 11 chili di marijuana arrestato, 3 espulsi.

All’operazione hanno partecipato due unità cinofile provenienti dalla Questura di Padova, due equipaggi della Polizia Locale di Vicenza e 3 pattuglie dell’Esercito Italiano, oltre alla Polizia di Stato, 8 equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine “Veneto” di Padova e 40 poliziotti del Reparto Mobile di Padova.

Fermato e arrestato un 24enne nigeriano, titolare peraltro di permesso di soggiorno da richiedente asilo, corriere della droga con 11 chili di marijuana in borsa. Tre le espulsioni previste e sei i denunciati.

Arrivato anche il plauso del neo-sindaco di Vicenza, Francesco Rucco. “Ottima operazione congiunta, conseguenza delle nostre richieste”

Ascolta il Radiogiornale di oggi!