E’ morto Davide Astori. Rinviata Vicenza-Fermana

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Lutto nel mondo del calcio: è morto Davide Astori, 31enne capitano della Fiorentina. Lascia la compagna e una bambina di due anni.

Il calciatore è morto nel corso della notte mentre dormiva. Si trovava ad Udine con la sua squadra, con la quale oggi avrebbe dovuto disputare il match di campionato coi padroni di casa dell’Udinese.

Una tragedia improvvisa che ha scosso dalle fondamenta tutto il movimento calcistico nazionale, portando al rinvio di tutte le partite professionistiche in programma nel weekend. Vicenza incluso, che domani sera avrebbe affrontato la Fermana nel posticipo del turno di Serie C.

“Vicenza Calcio informa che – si legge in una nota ufficiale – come da disposizione della Lega Pro, in segno di rispetto per la tragica scomparsa del calciatore Davide Astori, la gara Vicenza-Fermana, in programma domani, lunedì 5 marzo alle ore 20.45 allo Stadio Romeo Menti, non si disputerà ed è rinviata a data da destinarsi”.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!