Rubava in casa dei committenti. Fermato artigiano

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Un’indagine della Squadra Mobile della Polizia di Stato di Vicenza ha permesso nei giorni di identificare un artigiano, residente in provincia, responsabile di razzie in serie in diversi appartamenti nel vicentino ove gli erano stati commissionati dei lavori di ristrutturazione.

L’uomo sfruttava la libertà che le famiglie gli davano durante lo svolgimento del suo lavoro in casa per rubare preziosi e gioielli dei suoi clienti. Il blitz a suo carico è scattato lunedì, permettendo di rinvenire all’interno di un garage che il ladro aveva adibito a deposito della refurtiva. Durante la perquisizione sono stati rinvenuti numerosi pezzi di arredamento, tra cui mobili di pregio, e materiale elettronico che ora saranno restituiti ai legittimi proprietari.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!