Si svegliano per l’odore di fumo: distrutte dal fuoco due auto, danni ingenti alla casa

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

La scorsa notte alle 2.15, i vigili del fuoco sono intervenuti in via Muzzi a Sovizzo per l’incendio di due auto, parcheggiate sotto una pompeiana, che ha bruciato una legnaia e danneggiato un’abitazione: nessuna persona è rimasta ferita.

Le squadre accorse da Vicenza con due automezzi hanno spento il rogo, partito pare da una Fiat Grande Punto, che si era già esteso a un’altra identica vettura. I pompieri sono riusciti ad evitare che le fiamme si propagassero all’abitazione, rimasta comunque danneggiata dal calore e dal fumo.

A dare l’allarme sono stati i proprietari dell’abitazione, svegliati dall’odore del fumo, che sono riusciti a mettersi in salvo.

Le fiamme hanno inoltre bruciato una legnaia posizionata vicino la pompeiana, colato le tapparelle della bifamiliare del piano terra e del primo piano, facendo saltare anche i vetri dei serramenti e danneggiato la struttura del poggiolo. L’abitazione al piano terra ha inoltre riportato danni a causa del fumo.

Le operazioni di soccorso e messa in sicurezza del luogo e dell’abitazione sono terminate questa mattina poco prima delle 6.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!