Trentadue nuovi consiglieri in Sala Bernarda, ma molti la conoscono già

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Sala Bernarda, a Palazzo Trissino, ospita le riunioni del consiglio comunale di Vicenza

Un consiglio comunale tutto nuovo ma, allo stesso tempo, in buona parte “già visto”. Fra le “new entry” in Sala Bernarda, a Vicenza, molti volti erano già presenti non nella passata amministrazione, ma in quella precedente o addirittura più di dieci anni fa, durante l’ “era” di Enrico Hullweck. Fra loro Marco Zocca e Valerio Sorrentino, per rimanere a destra, Giovanni Rolando e Ciro Asproso per guardare a sinistra.

I consiglieri della maggioranza di centrodestra guidata dal neosindaco Francesco Rucco sono venti, quelli dell’opposizione di centrosinistra sono dodici, con in testa il candidato sindaco sconfitto Otello Dalla Rosa. Qui sotto la probabile composizione del consiglio comunale di Vicenza, che dovrebbe diventare ufficiale già oggi.

IN MAGGIORANZA Silvio Giovine, Marco Lunardi, Valerio Sorrentino, Nicolò Naclerio, Leonardo De Marzo, Lucio Zoppello, Valeria Porelli, Andrea Berengo, Simona Siotto e Ivan Danchielli per la lista #Rucco Sindaco. Roberto Ciambetti, Matteo Celebron, Cristina Tolio, Jacopo Maltauro, Andrea Pellizzari, Roberta Albiero e Silvia Maino per la Lega. Marco Zocca e Roberto Cattaneo per Forza Italia. Claudio Cicero per la lista Cicero impegno a 360 gradi.

IN MINORANZA Oltre al candidato sindaco Otello Dalla Rosa, ci sono Isabella Sala, Cristiano Spiller, Cristina Balbi, Alessandro Marchetti, Alessandra Marobin e Giovanni Rolando per il Partito Democratico. Giovanni Selmo e Sandro Pupillo per Vicenza Capoluogo. Raffaele Colombara per la lista Quartieri al Centro. Ennio Tosetto per Vinova. Ciro Asproso per Coalizione Civica.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!