Motocross nel sentiero protetto dei Colli Berici: multa da 200 euro

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Motocross (immagine d'archivio)

Su e giù dai Colli Berici con la moto da cross, peccato che abbia imboccato sentieri proibiti ai mezzi a motore, dedicati solo agli escursionisti.

Un 47enne di Vicenza, “beccato” dai carabinieri di Brendola venerdì scorso, è stato sanzionato e dovrà pagare 200 euro perché circolava in una zona sottoposta a vincolo. In particolare, la zona in cui è stato trovato il motociclista era un sentiero della Pineta di  Brendola.

I controlli dei carabinieri, fatti per scoraggiare l’utilizzo improprio da parte di motociclisti dei tracciati dei Colli Berici destinati agli escursionisti, proseguiranno anche nelle prossime settimane.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!