Meticcio finisce in un tombino. Un altro rimane bloccato nello sbarramento idraulico

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Doppio salvataggio di cani, a Chiampo e a Bassano del Grappa, ieri per i vigili del fuoco. A Bassano un cocker spaniel inglese era bloccato nello sbarramento idraulico di Ca’ Erizza, mentre a Chiampo il salvataggio ha riguardato un meticcio caduto in un tombino.

Incredibile il salvataggio avvenuto nel primo pomeriggio in via Basetta a Chiampo, dove i vigili del fuoco hanno recuperato l’animale da un tombino. Due ciclisti mentre transitavano lungo la strada hanno sentito il cane abbaiare senza vederlo, per poi accorgersi che era  dentro il pozzetto dell’acqua pluviale.  I pompieri i hanno rimosso il sigillo estraendo il meticcio di media taglia probabilmente caduto in una caditoia e poi  arrivato fino al pozzetto. L’animale è stato soccorso  e affidato prima per un controllo al veterinario e successivamente portato al canile di Arzignano essendo senza microchip.

A Bassano invece i vigili del fuoco sono intervenuti ieri mattina, dopo l’allarme lanciato poco prima delle 8 da alcuni alcuni passanti, che hanno sentito il lamento dell’animale, riuscito a risalire sul muretto dello sbarramento d’acqua. I pompieri del locale distaccamento hanno raggiunto il cocker spaniel inglese, che docilmente si è fatto recuperare e portare in luogo sicuro. Il cane è stato coccolato e rifocillato dal personale, nell’attesa del cinovigile che l’ha trasportato presso la struttura veterinaria del comune per la lettura del chip e la riconsegna al padrone.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!