Ciclista padovano perde la vita investito sulla provinciale Bassano-Asiago

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Foto d'archivio

La strada provinciale della Fratellanza, che collega Bassano ad Asiago, ha mietuto oggi una vittima. Un ciclista di 67 anni – Roberto Meggiotto, 67 anni, di San Pietro in Gu,  – è stato infatti investito mortalmente da un’auto guidata da un asiaghese, F.F., nel tratto ai confini fra Lusiana ed Asiago, tra la deviazione che conduce alla frazione di Sasso e il ristorante “Al fungo”.

Il drammatico incidente è avvenuto poco dopo le 12.30 e da una prima ricostruzione dei carabinieri pare che il ciclista (diretto verso Asiago) abbia effettuato improvvisamente un’inversione a U proprio nel momento in cui stava giungendo la Fiat Panda dell’asiaghese, che viaggiava nella stessa direzione.

L’urto è stato inevitabile e particolarmente violento: il ciclista ha sfondato il vetro anteriore dell’auto ed è stato sbalzato in avanti per una decina di metri, cadendo poi rovinosamente al suolo. I soccorsi sono stati immediati ma purtroppo inutili: l’uomo, dipende del comune di San Pietro in Gu, è praticamente morto sul colpo. I rilievi di rito sono a cura dei carabinieri di Lusiana.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!