Paura per un fuga di gas, vigili del fuoco sigillano un’utenza

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Alle 11 circa, i vigili del fuoco sono intervenuti a Creazzo all’incrocio tra via Olmo e Italia per un forte e persistente odore di gas proveniente da un’abitazione al momento vuota.  La squadra dei pompieri, munita di esplosimetro, dopo essere entrati all’interno dell’abitazione disabitata, hanno rilevato la presenza di gas.

Dopo accurati controlli, verificato che il contatore dell’appartamento era chiuso e sigillato, si è effettuato una verifica sull’unica utenza attiva di un negozio di parrucchiera, i cui tubi attraversano l’appartamento e su cui è stata accertata la perdita del metano. I vigili del fuoco hanno quindi chiuso l’utenza e fatto sigillare il contatore, nell’attesa dei lavori di ripristino della tubazione a servizio dell’esercizio artigianale.

Sul posto anche i carabinieri. Le operazioni di soccorso sono terminate dopo circa due ore con il ripristino di tutte le condizioni di sicurezza.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!