Cercatrice di funghi si perde in montagna, ritrovata in tarda serata sana e salva

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Momenti di preoccupazione ieri sera a Rotzo per una donna di cui si erano perse le tracce mentre andava a funghi col figlio nella zona di Campolongo. Dopo essere partiti assieme attorno alle 17.45 dalla macchina, infatti, madre e figlio si erano separati e persi di vista.
L’uomo poi aveva tentato di rintracciare la mamma, che era senza cellulare, finché, preoccupato anche dal temporale, aveva dato l’allarme. L’allarme al Soccorso alpino di Asiago è scattato intorno alle 20.
Sul posto si è quindi portata una squadra, mentre arrivava in rinforzo il soccorso alpino di Arsiero con 12 volontari. Fortunatamente, verso le 22.30,  il gestore del Centro fondo, che stava partecipando alle ricerche, l’ha individuata lungo la strada, non distante da Malga Posellaro. La fungaiola è stata quindi riaccompagnata dal figlio.
Ascolta il Radiogiornale di oggi!