Carpooling, genitori e minoranza sul piede di guerra

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Non piace decisamente la proposta di carpooling lanciata nell’estate dall’Amministrazione Boscoscuro. La prevista soppressione dei pulmini del trasporto scolastico ha fatto arrabbiare i genitori degli studenti, che hanno indetto per stasera un sit-in di protesta di fronte alla scuola, spalleggiati dal gruppo di minoranza Lista Belvicino che ha presentato una nuova interrogazione per fare chiarezza.

Il carpooling è un sistema di condivisione di auto e fasce orarie ad opera di coloro che lo usufruiscono, pensato per abbattere i costi delle compagnie private di trasporto.
In sostanza nei piani dell’Amministrazione comunale dalla metà di settembre i pulmini verrebbero soppressi o quasi, abbattendo il costo fisso annuo di 80mila euro che ne deriva, considerato ormai insostenibile per le casse turritane. Per far questo è iniziato nelle scorse settimane un percorso di confronto con un’azienda del settore che fornirebbe il supporto per attuare il carpooling, coordinando i genitori della settantina di bambini interessati nello scendere a gruppi dalle contrade, sia all’andata che al ritorno da scuola.
L’idea però ha da subito incontrato disappunto e stupore, venendo vista come un drastico taglio del servizio offerto al cittadino a partire già dall’anno che sta per iniziare. “Non concordiamo affatto con tale scelta – ha scritto nell’interrogazione consiliare la Lista Belvicino – il messaggio che arriva alle famiglie è che il Comune voglia liberarsi di un peso, anche se questo provocherà disagi ai cittadini utenti. Vogliamo chiarezza nel prossimo Consiglio Comunale su tempi e modi di attuazione”.
Per manifestare apertamente il loro dissenso stasera alle 20.30 davanti alle scuole elementari i genitori degli studenti terranno un sit-in di protesta. “Fra 20 giorni inizia la scuola – hanno detto i rappresentanti – e non sappiamo ancora se ci saranno o no gli scuolabus. Il Sindaco ha dato risposte evasive, noi vogliamo chiarezza”.

 

 

Ascolta il Radiogiornale di oggi!