Dalla Protezione Civile un modulo farmacia per le zone terremotate

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Grazie alla generosità di cittadini, imprese e associazioni, che tramite l’apposito conto corrente bancario hanno donato circa 16.500 euro, il Distretto di Protezione Civile Vicenza 9 ha acquistato un modulo farmacia di emergenza che è stato dato in comodato d’uso al Comune di Caldarola, in provincia di Macerata, per fronteggiare l’emergenza terremoto.

“Assieme ai sindaci dei 12 Comuni che fanno parte del Distretto – spiega il presidente e assessore alla Protezione Civile di Montecchio Maggiore Loris Crocco – abbiamo deciso di impiegare parte della somma raccolta all’acquisto di questo modulo, rispondendo ad una specifica richiesta della Regione Marche. Una volta finita l’emergenza, il modulo verrà riportato nella sede del Comitato Volontario Protezione Civile di Montecchio Maggiore e resterà a disposizione del Distretto per nuove eventuali future necessità”.

Attualmente il modulo è in corso di allestimento e presto entrerà in funzione per fornire l’indispensabile servizio farmaceutico alle popolazioni terremotate.

“Ringraziamo tutti coloro che hanno contribuito – conclude il presidente Crocco -. La raccolta fondi continua, per rispondere ad eventuali nuove esigenze che ci verranno segnalate dagli enti delle zone terremotate”.

Sul sito del Comitato Volontario Protezione Civile di Montecchio Maggiore sarà possibile seguire tutti gli aggiornamenti relativi alla messa in funzione del modulo farmacia.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!