Ferragosto a spasso tra le bellezze della pedemontana: ecco i musei, le ville e i parchi aperti

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Opere d'arte al Parco del Sojo di Lusiana (foto da www.pedemontanavicentina.com)

Niente trasferte fuori città a Ferragosto? Non c’è da affliggersi, qualche angolo di paradiso si può scoprire anche vicino a casa. Per la festa dell’Assunta la pedemontana vicentina offre numerose opportunità di intrattenimento, tra arte e natura. Nella giornata del 15 agosto saranno aperti musei, chiese, ville, parchi e giardini.

Sono numerosi anche quest’anno gli eventi che accompagnano l’estate di turisti e visitatori in pedemontana. E tra questi, l’associazione Pedemontana Vicentina torna a proporre l’iniziativa avviata già da un paio d’anni con esiti positivi, dedicata alle aperture di Ferragosto, per incentivare il turismo nel territorio.

Sotto il cartellone #apertiaferragosto ci sono a Thiene l’aeroporto, il duomo, il santuario della Madonna dell’Olmo, il parco di Villa Fabris e il castello di Thiene, il museo del Maglio e l’antica officina Radin di Breganze. A Isola Vicentina il convento di Santa Maria Del Cengio, a Lusiana il museo Palazzon, il villaggio preistorico del Monte Corgnon, il giardino botanico alpino del Monte Corno e il parco del Sojo, a Malo il museo Casabianca e il santuario di Santa Libera, a Tonezza il museo etnografico ed il centro visite della Grande Guerra a Tonezza,  a Lugo villa Godi Malinverni con il suo museo dei fossili e Villa Piovene Porto Godi. Infine a Zugliano Villa Giusti Suman.

Per informazioni sui siti aperti, sulle visite, gli eventi e le altre possibilità offerte dalla pedemontana vicentina, è
possibile contattare l’ufficio I.A.T. Thiene e la Pedemontana Vicentina allo 0445 804837 –
iat@pedemontanavicentina.com aperto tutti i giorni, sabato e domenica compresi, con orario 9:30 – 12:30 e
14:30 – 18:00 o visitare il sito www.pedemontanavicentina.com.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!