Foodies a raccolta in fiera dal 12 al 15 novembre con Cosmofood

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Incontri, corsi, degustazioni e oltre quattromila prodotti da scoprire: tutto questo è Cosmofood, l’appuntamento per appassionati di buon cibo e operatori che, giunto alla quarta edizione, si tiene in Fiera a Vicenza dal 12 al 15 novembre.

Da sabato prossimo saranno 450 le aziende presenti, dall’Italia e dal mondo, cento tra eventi, corsi, degustazioni e seminari, e quattromila prodotti da vedere, degustare e acquistare. Il grande evento del cibo e della ristorazione sta ormai diventando un must per i cosiddetti foodies, ossia gli amanti del cucinare e del mangiare bene.

Gli organizzatori per questa quarta edizione si attendono più di 40 mila visitatori: non solo appassionati ma anche operatori professionali. I primi possono trovare prodotti artigianali e sperimentare attraverso corsi ed esperienze in cucina; i secondi hanno in Cosmofood un’occasione di incontro e crescita professionale con una proposta quest’anno ancor più vasta di prodotti e servizi per la gestione della ristorazione.

A questa edizione saranno presenti autentiche perle gastronomiche, come il formaggio castellaccio di barrique dalla Franciacorta, il pandolce genovese, lo zafferano della Lucchesia, la nocciola del Piemonte Dop, o autentiche rarità come il caviale di lumaca o la pregiatissima carne di Kobe degli allevamenti giapponesi. Sono presenti le principali realtà alimentari vicentine, come le marmellate Facci, i salumi Fantin, Caffè Vero e la Centrale del latte di Vicenza.

La novità di quest’anno è lo spazio Arena, dove si esibiranno in uno show cooking gratuito quattro chef: Lorenzo Cogo, sabato 12 novembre alle ore 12; Giuliano Baldessari,  domenica 13 alle 17; Chiara Maci, lunedì 14 alle ore 15 e Ernst Knam, martedì 15 alle 12.

Tre i padiglioni su cui si svilupperà l’evento: uno in più rispetto alla passata edizione.

Il padiglione 7 sarà interamente dedicato ai prodotti alimentari con vino, birra artigianale, prodotti di qualità dall’Italia e dal mondo e un settore dedicato al mondo delle intolleranze alimentari, gluten free, bio&vegan. Sarà aperto da sabato a lunedì dalle 9 alle 22,  per lasciare tempo agli appassionati di gustare le numerose opportunità offerte e cenare all’interno della fiera in uno dei tre ristoranti tipici (romano, maremmano e brasiliano) o nei numerosi punti di ristoro take away. Martedì invece l’orario sarà dalle 9 alle 19.

I padiglioni 1 e 6 saranno interamente dedicati alle attrezzature professionali. Un’area raddoppiata rispetto alla scorsa edizione, dove sarà possibile incontrare direttamente le aziende e scoprire le ultime novità tecnologiche nel campo della ristorazione. L’orario di apertura sarà dalle 9 alle 19 per i quattro giorni.

Il biglietto di ingresso costa 7 uro. Ingresso gratuito per gli operatori professionali che si registrano sul sito cosmofood.it, dove si possono trovare tutte le informazioni e gli eventi.

 

Ascolta il Radiogiornale di oggi!