Picchia la moglie davanti alla figlia: arrestato per maltrattamenti in famiglia

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

E’ stato convalidato ieri mattina l’arresto di S. A., 45enne indiano residente a Lonigo. L’uomo, disoccupato, era stato fermato giovedì pomeriggio a Lonigo dai Carabinieri, che erano intervenuti presso l’abitazione in via Chiavica dove era in corso una lite familiare. Giunti sul posto, i militari hanno sorpreso l’uomo in evidente stato di ubriachezza.

La moglie, 41enne, era in un forte stato di agitazione e ai militari ha raccontato di essere stata aggredita e picchiata in presenza della figlia adolescente e minorenne, che ha confermato il racconto.

Sui polsi della donna erano ben visibili i segni lasciati dal marito per bloccarle le braccia mentre tentava di difendersi. Entrambe le donne nella circostanza hanno poi spiegato ai Carabinieri che purtroppo non era la prima volta che si verificava un fatto del genere, essendo ormai le liti e le percosse all’ordine del giorno da parecchio tempo.

I militari quindi altro non hanno potuto fare che procedere all’arresto dell’uomo maltrattamenti in famiglia, sottoponendolo agli arresti domiciliari presso l’abitazione di un connazionale. Oltre a confermare l’arresto, il giudice ha disposto anche l’allontanamento dell’uomo dalla casa familiare.

 

Ascolta il Radiogiornale di oggi!