Play Art: i figli scoprono l’arte mentre i genitori fanno shopping natalizio in centro

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Un’occasione per tutti i bimbi di stare insieme, giocare e conoscere l’arte custodita a Palazzo Chiericati. E’ questo Play Art, il servizio gratuito, messo in campo da Confcommercio Vicenza, Comune e Associazione Ardea, per portare i bambini dai 4 agli 11 anni a divertirsi con creatività mentre i genitori possono fare con tranquillità shopping natalizio in centro storico a Vicenza.

Anche questo weekend la proposta si ripeterà: l’iniziativa ha esordito lo scorso fine settimana registrando fin da subito una  partecipazione di bambini oltre ogni aspettativa. In pratica, i 40 posti disponibili sono stati occupati in pochissimo tempo dopo l’apertura del servizio; la presenza si è poi mantenuta alta fino all’orario di chiusura.

Play Art non è un semplice kinderheim, ma un’occasione per tutti i bimbi di giocare imparando a conoscere l’arte. Il personale dell’associazione vicentina Ardea per la didattica museale, che si occupa della realizzazione di Play Art, domani propone sabato 10 e domenica 11 dicembre con l’orario 15 – 19.30 il laboratorio “Facce, faccine e faccione” con il quale i bambini potranno cimentarsi con l’alterazione e la caricatura disegnando i volti dei propri amici, per costruire maschere e ritratti. Lo spunto sarà dato loro da alcune opere, custodite al Chiericati, dell’artista veneto Pietro Vecchia, che ha saputo fare delle caricature la sua arte più accattivante e originale.

Per far partecipare i propri figli a Play Art i genitori devono semplicemente portare i piccoli al Museo Chiericati, negli orari di svolgimento del servizio, affidandoli al personale dell’associazione Arda.

Informazioni, modalità del servizio Play Art e tutti i laboratori previsti fino all’8 gennaio 2017 sono consultabili sul sito playart.vishopping.it.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!