Prodotti a chilometro zero: apre il mercatino agricolo locale

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Foto Pasubagria

Prodotti a chilometro zero, coltivati in maniera biologica, senza utilizzo di pesticidi o sostanze chimiche, in modo da preservare il gusto e l’altissima qualità dei prodotti della terra. Sono questi i pregi del nuovo mercato contadino di Valli del Pasubio.

Da un mese a questa parte infatti l’amministrazione comunale assieme agli agricoltori del paese ha messo in piedi un appuntamento fisso per mettere in luce e in vendita i prodotti del territorio di Valli del Pasubio. Ogni sabato (fino alla fine dell’anno) a partire dalle 17 di fronte al municipio si potranno acquistare gli ortaggi ed i frutti coltivati a Valli e messi in vendita dai numerosi produttori locali.

“E’ un progetto a cui lavoriamo da tanto tempo – ha commentato l’assessore all’Agricoltura Gianvalerio Piva – in questi anni stiamo facendo molto assieme ai privati per incentivare il ritorno ad un certo tipo di agricoltura e concetto di “mangiare bene”. Questo mercatino, per ora in via sperimentale, concretizza questi sforzi, in previsione di un allargamento anche al mercato domenicale”.

Al mercatino espongono e mettono in vendita i loro prodotti solamente aziende agricole di Valli. “I privati stanno rispondendo molto bene ai nostri input, che negli anni sono stati numerosi – ha concluso Piva – speriamo che sempre più persone scelgano questa strada, che abbiamo visto può diventare una rilevante fonte di reddito per le famiglie”.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!