Tre feriti dopo il frontale tra un furgone e un’auto: tra loro anche un neonato

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Un botto tremendo che ha fatto subito temere il peggio. Con l’apprensione per la presenza di un neonato tra i feriti. E’ avvenuto alle 13.30 circa nel centro abitato di Pianezze lungo la Sp 121 “vecchia Gasparona”, con coinvolti un autocarro e un’automobile dove oltre al conducente viaggiava nell’abitacolo anche un bimbo di pochi mesi, seduto nel “guscio” accuratamente fissato sul sedile. Collisione frontale tra i due mezzi, forse complice l’asfalto reso scivoloso dalla pioggia insistente a quell’ora, fortemente danneggiati dall’impatto. Ad avere la peggio chi stava al volante dell’auto (si tratterebbe del padre) ricoverato in codice rosso – non sarebbe comunque in pericolo di vita secondo le notizie fornite dalla forze dell’ordine intervenute – all’ospedale San Bassiano.

Leggermente ferito invece il pilota del veicolo di trasporto, praticamente illeso il bambino nonostante lo spavento iniziale e il trasferimento di tutte e tre le persone presso il pronto soccorso bassanese, dove stanno ricevendo le prime cure in questi minuti. Con il piccolo posto sotto osservazione dopo aver constatato l’assenza di traumi rilevanti. Sul posto, in via Tenente Lorenzin nel comune di Pianezze, oltre al personale specializzato del Suem 118 le pattuglie della polizia stradale e della polizia locale del comando di Marostica per ricostruire la dinamica dell’incidente e ripristinare il normale flusso del traffico.

 

Ascolta il Radiogiornale di oggi!