Minorenni e consumo di marijuana: denunciato spacciatore in… erba

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Un sequestro (immagine di archivio)

Sarebbe un 20enne di Rosà il “distributore” di marijuana a due minorenni trovati dai carabinieri in giugno mentre fumavano cannabis. A questo hanno portato le indagini dei militari dell’Arma di Rosà che, in seguito a quell’episodio, hanno avviato le indagini per risalire a chi aveva spacciato droga a quegli adolescenti (che sono stati segnalati alla prefettura come assuntori).

I carabinieri hanno concentrato le loro attenzioni su un 20enne, e hanno chiesto all’autorità giudiziaria il permesso per la perquisizione dell’appartamento dove vive. Così, i militari hanno bussato alla porta di un 20enne di Rosà, trovando all’interno quasi 10 grammi di marijuana, 3 grinder ed un bilancino di precisione.

Il ragazzo è stato denunciato per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di marijuana. I controlli, però, non si fermano: tutti i carabinieri della Compagnia di Bassano del Grappa continueranno nell’attività di contrasto allo spaccio.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!