Teneva a casa in un beauty case 23 grammi di cocaina: arrestato

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Ha prodotto risultati l’impegno dei carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Bassano del Grappa, insieme ai colleghi delle otto stazioni sul territorio, per contrare lo spaccio di stupefacenti.

Nelle prime ore di ieri a Tezze sul Brenta, in particolare, la segnalazione di un cittadino ha permesso di arrestare, poco prima delle cinque, un pusher di cocaina e marijuana. La segnalazione riguardava una Fiat Panda sospetta con a bordo due persone che, all’arrivo della pattuglia del radiomobile, hanno dato segni di nervosismo. Il controllo e la perquisizione hanno permesso infatti di rinvenire, addosso a M.B., 23enne bassanese, 7 grammi di cocaina e 11 di marijuana, oltre a circa 500 euro. A questo punto la perquisizione è proseguita a casa del giovane, dove è stato trovato un beauty case con 23 grammi di cocaina oltre a materiale per il taglio, la pesatura e il confezionamento dello stupefacente. M.B. è stato quindi arrestato e posto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

I controlli del weekend hanno anche consentito, sabato, di denunciare per detenzione di stupefacente un 20enne di Marostica – M.D.V. – che nel corso di un controllo serale in zona Marsan di Marostica procedeva a piedi con fare nervoso ed accelerato. Anche in questo caso controllo e perquisizione hanno consentito di trovare addosso al giovane sei dosi di hashish (per circa 9 grammi), più altri 5 grammi di hashish e uno di marijuana non confezionati, oltre ad un bilancino elettronico. Il ventenne è stato quindi denunciato per detenzione ai fini di spaccio.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!