Catturato a Mantova il macellaio in fuga dopo l’accoltellamento

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Archivio

Si è conclusa stamattina nei pressi di Mantova la fuga di Raffaele Busiello, il macellaio di 38 anni che ieri aveva accoltellato a morte la compagna prima di fuggire in auto portando con sè la figlia della coppia, una bambina di 6 anni. Il fatto è avvenuto in un’abitazione di Tavernelle, frazione di Altavilla Vicentina, intorno alle 17 di ieri. Una decina le coltellate inferte alla donna, la moldava Olesea Talpa, di 37 anni, dichiarata fuori pericolo di vita dopo un delicato intervento al polmone destro.

Padre e figlia sono stati ritrovati a bordo della Gold di proprietà dell’uomo, campano d’origine ma da anni residente nel Vicentino. Si erano fermati in un campo a trascorrere qualche ora in auto in località Bagnolo S. Vito. Terminata la fuga, dovrà rispondere dell’accusa di tentato omicidio.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!