Spaccata da 200 mila euro ieri sera al negozio Bedin di corso Fogazzaro. Ladri in fuga e refurtiva recuperata

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Il negozio dove è avvenuto il furto

Furto con spaccata ieri sera prima delle dieci al negozio di abbigliamento Bedin in corso Fogazzaro a Vicenza. In totale i ladri hanno rubato capi per ben 200 mila euro, ma son stati costretti a rinunciare al bottino quando si sono dati alla fuga.

La segnalazione del furto è partita da un vicino di casa che è riuscito pure a riprendere il colpo con il suo telefonino.

La banda era giunta sul posto con una monovolume Volkswagen, utilizzata per sfondare la vetrina. La sottrazione della merce è stata fulminea: in pochi minuti hanno razziato i capi di abbigliamento riempiendo il bagagliaio e sono fuggiti con la vettura verso porta Santa Croce. Il vicino nel frattempo ha chiamato le forze dell’ordine e sul posto sono intervenuti sia polizia che carabinieri: una volante è riuscita ad intercettare l’auto all’altezza di viale Mazzini: dopo un inseguimento per le vie del centro, la vettura è stata bloccata in via Puccini. I due occupanti hanno allora abbandonato auto e bottino e si sono dati alla fuga precipitosa scavalcando le recinzioni di alcune abitazioni e riuscendo a far perdere le proprie tracce.

Nel frattempo le forze dell’ordine hanno avvertito il proprietario, Giamberto Bedin, di quanto accaduto. Le forze dell’ordine sono a caccia della banda

Ascolta il Radiogiornale di oggi!