Violento frontale sulla sp46, donna di Schio in prognosi riservata

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Ancora un drammatico frontale sulle strade vicentine, dopo quello di ieri nel quale hanno perso la vita a Gambellara marito e moglie.

Una donna di 57 anni di Schio, ma russa di origini, L.B., è ricoverata all’ospedale di Vicenza in prognosi riservata.

Lo schianto è avvenuto verso l’1,45 sulla strada provinciale 46 a Malo, denominata in quel tratto via Schio. La 57enne, a bordo di una utilitaria Daewoo stava viaggiando in direzione Schio quando, per cause che sono in corso di accertamento da parte della polstrada, ha invaso la corsia opposta mentre sopraggiungeva una monovolume, una Ford S-Max, con a bordo S.G., 34 anni, di Costabissara. Lo schianto è stato violento e la guidatrice della Daewoo è rimasta incastrata fra le lamiere.

Sul posto, oltre al Suem 118 sono intervenuti anche i vigili del fuoco, che dopo aver messo in sicurezza i mezzi hanno lavorato a lungo per estrarre la 57enne dall’abitacolo. La donna è stata portata subito all’ospedale di Vicenza, in codice rosso, dove è ricoverata nel reparto di rianimazione in prognosi riservata. Ferita in modo lieve anche l’altra conducente, che è stata trasportata all’ospedale di Santorso.

Il traffico a causa dell’incidente ha subito forti rallentamenti.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!