Malore al termine della lezione di acquagym in piscina: 42enne muore dopo due settimane

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Una donna di 42 anni è morta all’ospedale di Vicenza dove era ricoverata da circa due settimane. Martina Zaccaria, residente nel Vicentino, si era sentita male il 15 giugno mentre era nella piscina del Centro Sport Palladio di Vicenza.

La 42enne aveva appena terminato la lezione di Acquagym che abitualmente frequentava: era uscita dalla vasca per poi, a quanto sembra, rientrare. E’ stata trovata dal personale del centro sportivo sul fondo della piscina, immobile. E’ stata recuperata dall’acqua e soccorsa dagli operatori del Suem 118, che sono riusciti a rianimarla dopo vari tentativi. La donna è stata quindi trasportata d’urgenza all’ospedale di Vicenza, in condizioni molto critiche. E’ rimasta ricoverata fino a sabato scorso, quando è sopraggiunta la morte.

Il caso è stato seguito dalla polizia, intervenuta poco dopo il malore della donna per capirne le cause e ha quindi riferito alla Procura che ha aperto un’indagine.

 

 

Ascolta il Radiogiornale di oggi!