Schianto a Magrè, abbattuto un muro. Giovane cappotta sulla Maranese

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
L'incidente in via Sasso a Magré

Notte intensa per i vigili del fuoco di Schio, intervenuti in due distinte uscite di strada autonome nel giro di poche ore. Per fortuna i due schianti non hanno avuto gravi conseguenze per gli automobilisti coinvolti.

La prima uscita di strada è avvenuta all’1.30 in via Sasso a Magrè: un automobilista si è andato a schiantare contro il muro di pietra di una casa, sfondandolo: il conducente è rimasto leggermente ferito ma è riuscito a scendere da solo dall’auto. La squadra dei pompieri di Schio ha messo in sicurezza l’auto e ha controllato la staticità del muro in pietra, eliminato i sassi pericolanti: fortunatamente la casa viene utilizzata solo come magazzino deposito e non è abitata. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per i rilievi.

Il secondo intervento è avvenuto alle 5.45 in via Maranese: una donna del posto ha perso il controllo dell’auto e dopo aver toccato di striscio un albero si è cappottata: è rimasta illesa. I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l’auto, mentre la donna seppur spaventata era uscita senza riportare nessuna ferita dall’auto rovesciata. Sul posto i carabinieri e il soccorso stradale per il recupero dell’auto.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!