1200 persone in marcia “A spasso per il cielo”

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Successo incredibile di partecipazione per la seconda marcia “A spasso per il cielo” a Valli del Pasubio. Nel giorno di Pasquetta sono stati in 1200 a partire per la passeggiata missionaria organizzata dai gruppi giovani di Valli, che hanno raccolto fondi per la missione sud-sudanese di Padre Carlassare.

Complice anche la meravigliosa giornata del Lunedì dell’Angelo si sono presentati in tantissimi la mattina nella frazione di Sant’Antonio del Pasubio. Partenza fissata al Balasso, dove i partecipanti sono stati portati con un servizio di bus navetta, per poi dirigersi verso i Soji Rossi. Quattro i ristori presenti sul percorso, che hanno “coccolato” i tanti che hanno deciso di dedicare una giornata all’aria aperta e ad un gesto di altruismo. I proventi della camminata conclusasi a Sant’Antonio dopo 13 chilometri saranno infatti devoluti alla missione di padre Cristian Carlassare, in Sud Sudan. Con i contributi della camminata dell’anno scorso è stato possibile mandare a scuola 51 ragazzi, e comprare macchine da cucire per insegnare un lavoro a diverse ragazze del posto.

Il tutto senza dimenticare mai la presenza di Enrico, cui è dedicata la camminata. “Enrico cammina con noi” dicevano in coro i ragazzi della parrocchia di Valli presenti a fare servizio sul percorso e nei diversi ristori. Quei bravi ragazzi che assieme ai loro animatori nei giorni precedenti la camminata sono andati a spalare la neve dalla parte alta del percorso per garantire a tutti un passaggio agevole. Ed è proprio vero, Enrico ieri ha camminato assieme a tutti i partecipanti attraverso l’impegno e il ricordo di tutti i suoi amici

.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!