Fungaiolo muore dopo essere caduto da un pendio, forse colpito da un malore

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Un intervento del soccorso alpino

Tragedia in una contrada di Valli del Pasubio nel pomeriggio di oggi, mercoledì 29 settembre: un anziano cercatore di funghi è morto dopo essere caduto in una scarpata.

Il dramma si è consumato poco dopo le 14.30 in prossimità di Contrada Bernardi. V.Z., 81enne di Dueville, stava percorrendo con un amico una strada silvopastorale ed era salito lungo un pendio alla ricerca di funghi. Ad un certo punto, non è ancora chiaro se a causa di un malore, è ruzzolato per una quindicina di metri finendo sulla strada. A dare l’allarme è stato il compagno di uscita, che ha cercato di rianimarlo e chiamato i soccorsi.

Sul posto la centrale operativa del Suem 118 ha inviato una squadra del Soccorso alpino di Schio, mentre giungeva sul posto anche un’ambulanza. I sanitari hanno proseguito le manovre rianimatorie, subentrando all’amico, ma tutti i soccorsi si sono rivelati inutili. Alla fine, non è rimasto che constatare il decesso dell’anziano. Ottenuto dalla magistratura il nulla osta per la rimozione, la salma è stata ricomposta, imbarellata e trasportata per 700 metri dai soccorritori, per essere affidata, in Contrada, al carro funebre.