Tumolero, Ghiotto, Rigoni. Tre vicentini alle olimpiadi invernali di Pyeonchang

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Da sinistra: Ghiotto, Rigoni, Tumolero

Sono state diramate ieri dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano le convocazioni per i XXIII° giochi olimpici invernali, che si terranno a Pyeongchang (Corea del Sud) tra il 9 ed il 25 febbraio prossimi. Tre i vicentini che faranno parte della selezione azzurra: Sergio Rigoni, fondista di Asiago; Nicola Tumolero, poliziotto di Roana, campione europeo in carica dei 5000 metri di pattinaggio velocità; Davide Ghiotto, 24enne di Altavilla Vicentina, primatista italiano dei 10000 metri speed skating.

Sono 121 gli italiani che prenderanno parte alla rassegna olimpica sud-coreana. Tra questi anche l’asiaghese Sergio Rigoni, che sarà impegnato nelle gare distance di sci di fondo, assieme ai pattinatori Davide Ghiotto e Nicola Tumolero, che difenderanno i colori italiani nella disciplina del pattinaggio di velocità.

Se per il 23enne Tumolero la convocazione era praticamente scontata, vista la recente affermazione continentale sui 5000 metri, per Rigoni la chiamata non era così scontata. Tanto meglio per il 31enne poliziotto di Asiago, che ha dalla sua tanti anni di esperienza ai massimi livelli nel panorama fondistico mondiale. Felicità anche in casa Ghiotto. Il 24enne Davide potrà dire la sua per il podio dei 10mila metri di pattinaggio velocità.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!