Barcon: si schianta addosso al muro e lo sfonda, poi lascia l’auto e se ne va

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Un buco nel muretto di sassi e cemento, praticamente uno squarcio. A causa della violenta collisione di un’auto che, apparentemente almeno, è andata ad impattare con il muso sull’ostacolo, aprendo una sorta di “buco”. Crollato parte del muro di cinta e ammassati sul terreno circostante i detriti, questa la scena visibile nelle prime ore del mattino odierno in zona Barcon, tra Thiene e Sarcedo, area di campagna e collina lungo via San Pietro. L’impatto tra vettura – un’Opel Corsa di colore grigio chiaro, molto probabilmente di un automobilista del posto – e l’opera di muratura è avvenuto su un tratto rettilineo subito dopo una curva a gomito. Un urto molto violento, dato che sono esplosi entrambi gli airbag della vettura.

Al momento non si hanno notizie di eventuali ferimenti nell’incidente avvenuto nella scorsa nottata o alle prime luci dell’alba, cosa però non da escludere vista la violenza dell’impatto. L’autovettura, lasciata sul posto per tutta la mattinata, ha subito danni evidenti nella parte frontale. Da capire se all’origine dell’uscita dalla carreggiata e successivamente dello scontro con il datato ma solido muretto in muratura ci sia stato un colpo di sonno, un malore, una riflessi poco lucidi a causa magari dell’alcol oppure una banale distrazione. Improbabile, ma non da escludere a priori, il coinvolgimento di altri mezzi.

Per tutta la mattina le persone di passaggio per la via si son fermate, anche fotografando l’inusuale “quadretto”. La polizia locale, avvertita in tarda mattina, ha inviato una pattuglia sul posto per verificare le responsabilità di quanto accaduto.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!