Incidente nella notte, ferite due giovani. L’impatto nel centro di Montegalda

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Un'immagine ravvicinata delle due auto coinvolte

Uno scontro violento in piena notte, nel pieno centro di Montegalda. Nonostante il forte impatto e la paura iniziale non corrono pericoli per la propria salute due giovani donne di 25 e 27 anni, conducente e passeggera di un’utilitaria scontratasi in via Roma con un Suv di marca Bmw. Una sorta di “Davide contro Golia” che ha visto l’auto di dimensioni minori accartocciarsi in corrispondenza di un incrocio. Illeso l’autista del mezzo più pesante coinvolto nella collisione, tutte da ricostruire da parte delle forze dell’ordine le cause dello spettacolare incidente che ha destato dal sonno l’intero centro del paese.

Immediati i soccorsi del Suem 118, con ricovero d’urgenza presso il S. Bortolo di Vicenza dove le due giovani hanno ricevuto le prime cure, scongiurando comunque pericoli seri per la loro salute, come assicurato dal centro operativo nel corso della prima mattinata. Due autoambulanze, un camion del vigili del fuoco, una pattuglia di carabinieri e un mezzo del soccorso stradale sul posto dell’incidente nel cuore della nottata. Le operazioni complessive portate in campo dalle diverse forze intervenute sono terminate dopo un’ora e mezza, con la successiva rimozione dei veicoli dopo i rilievi del sinistro operati dai militari dell’Arma.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!