Schianto mortale a Pederobba sulla statale Feltrina, un vicentino fra le vittime

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Foito di repertorio di un'intervento notturno dei pompieri

C’è anche un vicentino fra le vittime del terribile incidente avvenuto domenica pomeriggio sulla statale Feltrina, a Onigo di Pederobba. Lucio Toniello, 72 anni, era nato a Sarcedo anche se da moltissimo tempo viveva a Vittorio Veneto assieme alla moglie Irma Shweiger, 70 anni, l’altra vittima.

La procura di Treviso oggi ha disposto accertamenti sull’accaduto. I due pensionati erano a bordo della loro Audi 4, domenica alle 18.30, e percorrevano la statale a circa due chilometri dallo svincolo di Onigo. Erano di ritorno da una gara di golf, sport di cui Toniello era appassionato. Per motivi in corso di accertamento la loro macchina in quel punto è andata a sbattere contro una Volkswagen Passat. A bordo dell’altra auto c’erano 4 persone, una famiglia con padre, madre e i due figli, una bimba di 10 anni e un bambino di 6. Nessuno di loro, fortunatamente, ha riportato gravi conseguenze.

L’impatto è stato molto violento e in seguito all’incidente l’Audi dei due pensionati è finita in un fossato. Irma Shweiger è morta sul colpo, il marito è spirato durante il trasporto in ambulanza. Per estrarli dalle lamiere è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. L’inchiesta della procura ricostruirà la dinamica e le responsabilità dell’incidente. Si ipotizza che uno dei due veicoli abbia invaso l’altra corsia.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!