Boscaiolo rimane schiacciato dai rami dell’albero appena abbattuto

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Una spedizione di soccorso in montagna, sull'Altopiano di Asiago
Potrebbe cavarsela “solo” con una probabile frattura a una gamba il boscaiolo 67enne di Valdagno rimasto coinvolto in un infortunio in tarda mattinata a Recoaro Terme.
L’allerta è scattata attorno alle 11.30, quando in contrada Caile l’uomo, intento a tagliare alcune piante, è rimasto schiacciato dai rami di un albero appena abbattuto.
Un amico che era con lui ha dato l’allarme e sul posto è giunta in poco tempo un’ambulanza del Suem 118.
L’amico nell’attesa dei soccorsi lo aveva intanto, con l’aiuto di una terza persona, liberato dai rami, iniziando a trasportarlo in strada, dove è stato raggiunto dai sanitari e da un squadra del soccorso alpino.
Dopo le prime cure, F.B. è stato imbarellato: lamentava anche dolori al bacino e alla schiena. E’ stato trasportato all’ospedale con una probabile frattura alla gamba.