Cagnolina e padrona aggredite da tre pitbull: salvate da un cittadino a colpi di badile

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Foto cefaluweb.it

Sta decidendo se presentare denuncia la padovana Michela Fiorin, ferita insieme al suo cagnolino a Recoaro Terme da un pitbull nei giorni scorsi. La vicenda è raccontata oggi dal Giornale di Vicenza.

La cagnolina della donna, Peggy, è stata aggredita nel centro della località termale da tre pitbull che non mollavano la presa e Michela è intervenuta per difenderla, venendo aggredita a sua volta. A salvarla, un recoarese che nonostante la scena racappricciante non si è tirato indietro e con un badile ha fatto di tutto affinchè i cani mollassero la presa, mettendo così in salvo la donna e la sua cagnolina, che ha subito conseguenze importanti.

“Se non ci fosse stato il signor Donato – ha raccontato al giornale locale – il mio cane non sarebbe vivo e anche per me ci sarebbero state delle conseguenze probabilmente peggiori”. La donna è dovuta ricorrere alle cure del pronto soccorso, il cane a quelle del veterinario.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!