In arrivo temporali fra oggi e domani, la Regione dirama lo stato di attenzione e pre-allarme

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Sono previsti fra oggi e domani forti temporali in Veneto. Lo annuncia il Centro Funzionale Decentrato della Regione Veneto, con riferimento alla situazione meteorologica attesa sul territorio regionale e prendendo così atto dell’avviso di criticità idrogeologica e idraulica emesso oggi alle 14.

Le possibili situazioni di criticità dovuta a forti temporali (che richiederanno il monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del sistema di Protezione Civile), comportano lo stato di attenzione su tutto il Veneto per oggi, da riconfigurare a livello locale in fase di preallarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni.

Per domani, domenica 25 giugno, previsti episodi ancora più significativi, tanto da innalzare lo stato da attenzione a preallarme (da riconfigurare eventualmente a livello locale in fase di allarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni) nelle zone dell’Alto Piave (provincia di Belluno), del Piave Pedemontano (province di Belluno e Treviso), nell’Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone (province di Vicenza, Verona, Treviso e Belluno) e nella zona Adige-Garda e Monti Lessini (provincia di Verona).

L’Arpav in merito comunica che sabato pomeriggio e sera non sono esclusi temporali intensi sulle zone montane e pedemontane, mentre domenica è previsto tempo instabile con precipitazioni a prevalente carattere di rovescio e temporale, un po’ più frequenti e diffuse su zone montane e pedemontane, più sparse in pianura: localmente sono probabili anche fenomeni intensi, con forti piogge, grandinate e raffiche di vento.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!