Auto ferme un giorno per “Bentornata primavera”: bus gratis, musica e tour guidati

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
La mappa dell'area interdetta alle auto

Domani, domenica 19 marzo, a Vicenza torna “Bentornata Primavera!”, la giornata ecologica che prevede il blocco totale della circolazione dei veicoli a motore con qualsiasi tipo di alimentazione. Potranno circolare esclusivamente i veicoli a trazione elettrica. Il divieto scatterà alle 9 e terminerà alle 18, vale per il centro storico e per buona parte dei quartieri di San Pio X, Stanga, San Francesco, Laghetto, Villaggio del Sole e San Lazzaro.

“Sarà una domenica di festa – osserva l’assessore alla Progettazione Urbana di Vicenza, Antonio Dalla Pozza – anche perchè l’iniziativa si colloca alla fine di un periodo pesante dal punto di vista ambientale che ha visto lo sforamento per 35 giorni del limite dei 50 microgrammi di pm10 per metro d’aria. Anche quest’anno la giornata sarà ricca di iniziative per tutti i gusti con l’obiettivo di offrire ai cittadini la possibilità di riscoprire Vicenza percorrendone le vie a piedi o in bicicletta oltre che di sensibilizzare la popolazione verso il contenimento dei livelli di inquinamento nell’aria”. Da Campo Marzo a piazza dei Signori, da piazza Castello a piazza Matteotti, saranno moltissime le iniziative proposte nelle piazze e nei musei cittadini per vivere la città senza le auto: attività di animazione, spettacoli e laboratori per i bambini, mercato dell’artigianato e del riciclo creativo, spazi informativi ed espositivi di biciclette tradizionali ed elettriche, esposizioni di mezzi ecologici innovativi, biglietto unico speciale a 5 euro valido per la visita a tutti gli otto siti del circuito museale cittadino, visite guidate, mostre di arte contemporanea, conferenze, spettacoli teatrali, concerti. Al mattino, come di consueto, si terrà la corsa podistica StrAVicenza.
Marcatura e noleggio bici al Vi.Bicipark
Il parcheggio biciclette Vi.Bicipark di ponte San Paolo rimarrà aperto con orario continuato, dalle 8.40 alle 19: verrà svolto il servizio di marcatura biciclette, per contrastare il fenomeno del furto, e sarà attivo un servizio di noleggio bici. Per l’occasione il costo del servizio di marcatura per i non abbonati sarà di 3 euro, anziché 5.

Autobus urbani e centrobus gratuiti

Per tutta la giornata i centrobus e gli autobus urbani di Svt (Società Vicentina Trasporti) saranno gratuiti.
Navette del centrobus partiranno dalle principali aree di parcheggio cittadine (park Stadio, Quasimodo e Cricoli) a partire dalle 7 con un potenziamento del servizio per favorire l’afflusso dei partecipanti alla manifestazione podistica StrAVicenza.

In caso di pioggia
In caso di pioggia persistente “Bentornata Primavera”, con il blocco della circolazione, potrà subire una riduzione dell’orario a partire dal pomeriggio: la StrAVicenza, infatti, si terrà con qualsiasi condizione meteorologica e il blocco del traffico servirà anche per garantire la sicurezza agli atleti.

Iniziative all’aperto

In piazza Castello, dalle 9 alle 19, si terrà “Il Circo delle pulci”, mercato dell’artigianato e del riciclo creativo a cura dell’associazione culturale Pandora.
Dalle 15 alle 18 l’associazione sportiva dilettantistica Maestro proporrà “Festival Jazzercise”. Sarà possibile provare gratuitamente diversi tipi di lezione e raccogliere informazioni su corsi ed attività che si tengono ogni giorno nelle strutture Jazzercise presenti.
Alle 14.30 (primo turno) e alle 16.30 (secondo turno), con ritrovo sotto la statua di Garibaldi, WeTour Guide proporrà “Palladio… in dettaglio”, un itinerario per bambini e genitori per scoprire la città di modo diverso. Accompagnati da una guida turistica i partecipanti risolveranno piccoli enigmi e impareranno ad osservare particolari insoliti tra palazzi e monumenti della città accompagnati da allegre filastrocche. Protagonista sarà Andrea Palladio con le sue opere principali del centro storico, con gli aneddoti legati alla sua vita e con le curiosità della sua famiglia.
La durata di ogni turno sarà di 1 ora e 30 minuti. La partecipazione è gratuita, ma con prenotazione obbligatoria (contattando info@wetourguide. it, cell. 338 2106507 o 338 4103735). A ciascun turno potranno partecipare al massimo 20 bambini accompagnati.
In piazza dei Signori dalle 14 saranno presenti spazi informativi/espositivi di biciclette tradizionali ed elettriche, in collaborazione con Velocity/Electricycle, Italwin/Bike Garage, Bike Service di Calegaro Davide, El Bike by Doppia Potenza. Si potranno trovare, inoltre, gazebo informativi di Tuttinbici Fiab, cooperativa sociale Insieme, cooperativa sociale Tangram, Cicletica/Ciclofficina, con dimostrazioni gratuite di manutenzione e riparazione della bicicletta e proposte di itinerari ciclabili.
Dalle 14.30 alle 18.45 si potrà assistere ad attività di animazione, spettacoli e giochi per bambini e famiglie a cura di Legambiente Vicenza e Festambiente Vicenza in collaborazione con l’assessorato alla progettazione e sostenibilità urbana.
Dalle 14.30 alle 18.30 ci sarà una ludoteca per bambini con giochi e animazione in collaborazione con Arciragazzi.
Dalle 15.30 alle 16 e dalle 17.30 alle 18 andrà in scena “Just Married”, spettacolo di teatro comico e clown senza parole con il coinvolgimento del pubblico con la compagnia teatrale The Squasciò.
Dalle 16 alle 16.30 e dalle 17 alle 17.30 si terrà un intermezzo musicale con Luca Rossi.
Dalle 16.30 alle 17 e dalle 18.15 alle 18.45 la compagnia Circo Pacco proporrà “100% Paccottiglia”, spettacolo clownesco in cui il mondo del circo rivive in chiave parodistica grazie a due autentici cialtroni: Frank Duro e Gustavo Leumann.
Dalle 15 alle 18 l’associazione sportiva dilettantistica Maestro proporrà “Festival Jazzercise”. Sarà possibile provare gratuitamente diversi tipi di lezione e raccogliere informazioni su corsi ed attività che si tengono ogni giorno nelle strutture Jazzercise presenti.
Dalle 14 alle 18 si terrà un laboratorio di educazione ambientale sull’acqua per bambini. Sarà possibile, inoltre, trovare un punto di distribuzione gratuita di acqua potabile (naturale e gassata). Entrambe le iniziative sono a cura di Acque Vicentine.
In piazza Biade alle 15 prenderà il via una biciclettata organizzata da Tuttinbici Fiab in collaborazione con l’assessorato alla progettazione e sostenibilità urbana. Il percorso si snoderà da piazza Biade passando per corso Palladio, piazza Castello, contra’ Mure Pallamaio, ponte Furo, contra’ Porton del Luzzo, contra’ Santa Caterina, piazzale Fraccon, ciclabile “Casarotto” fino a Debba. La partecipazione è libera. Iscrizioni in piazza Biade a partire dalle 14.30.
In piazza delle Erbe dalle 9.30 alle 19 sarà allestito “Insieme per ripartire”, mercato solidale con i produttori delle zone terremotate del centro Italia. L’iniziativa è a cura delle associazioni Botteghe di piazza delle Erbe e Come un Incantesimo in collaborazione con l’assessorato alla partecipazione.
In piazza Matteotti dalle 15 alle 18 si terrà “Festival Jazzercise” con la possibilità di provare gratuitamente diversi tipi di lezione e raccogliere informazioni su corsi ed attività che si tengono ogni giorno nelle strutture Jazzercise presenti.
In piazza Araceli alle 15 è prevista una visita guidata alla chiesa dell’Araceli. Il ritrovo è per le 14.45. L’evento, a ingresso libero, è a cura dell’associazione Civiltà del Verde. Per informazioni: www.civiltadelverde.com.
A parco Querini l’associazione Civiltà del Verde propone una visita guidata al parco storico con illustrazione degli aspetti naturalisti e storico-artistici. Il ritrovo è previsto alle 16 davanti al ponte della collina del tempietto. L’ingresso è libero. Per informazioni: www.civiltadelverde.com, facebook Civiltà del Verde.
A Palazzo Cordellina, in contra’ Riale 12, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.30 si terrà ”Hon”, Libro d’Artista, mostra d’arte contemporanea con artisti italiani e giapponesi . L’ingresso è libero. L’iniziativa, che rientra nell’ambito del Festival giapponese Haru no kaze 2017 – Vento di Primavera, è a cura dell’associazione Ukigumo in collaborazione con l’assessorato alla crescita.
Al Teatro Astra, in contra’ Barche 55, alle 15 e alle 17 andrà in scena “Un treno per Hamelin”, spettacolo teatrale nell’ambito della rassegna “Famiglie a teatro”. L’ingresso è a pagamento: adulto intero 6,50 euro, adulto ridotto e bambini 5 euro. L’evento è a cura di La Piccionaia centro di produzione teatrale.

Altre informazioni sul programma completo della giornata.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!