Una sorella morta nello schianto, altre due ferite: andavano dalla quarta, morente in ospedale

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Gravissimo incidente stradale stamane in centro a Vicenza: una donna è morta, altre due sono rimaste ferite. Il terribile schianto è avvenuto poco dopo le 6 all’incrocio tra via Legione Gallieno e via San Domenico e ha coinvolto due auto e un furgone: all’origine, probabilmente una mancata precedenza. Da una prima ricostruzione pare che una Lancia Y si sia scontrata prima con una Peugeot 207, e successivamente con un camioncino del corriere espresso BRT. L’urto è stato violentissimo e la Y, con a bordo tre donne, ha finito la sua corsa addosso a un muretto che delimita l’angolo di via San Domenico.

Una 59enne – Assunta De Falco, residente a Vigonza (Padova) – che viaggiava sul sedile posteriore della Y, è morta praticamente sul colpo, mentre sono rimaste ferite le sue due sorelle, che viaggiavano con lei: una è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale San Bortolo. Le tre donne a bordo della Y erano sorelle residenti nel padovano: due residenti a Vigonza (fra le quali la donna deceduta) e una a Vigodarzere. Si stavano recando all’ospedale San Bortolo di Vicenza da una quarta sorella, rimasta invalida a causa di un grave incidente stradale molti anni fa e morta in queste stesse ore.

Sul posto, oltre al Suem, anche i vigili del fuoco, che hanno lavorato a lungo per estrarre la conducente e la passeggera dalle lamiere contorte della Y, trasportate poi in ospedale dopo essere state stabilizzate dai sanitari. Niente da fare invece la terza donna,  che era seduta dietro: il personale medico ha potuto solo constatarne la morte. Illeso l’autista della Peugeot 207 pure rimasta coinvolta nell’incidente, così come l’autista del furgone.

Il traffico è stato chiuso nel tratto di via Legione Gallieno che va dall’istituto Rossi all’incrocio con corso Padova, con forti ripercussioni sul traffico e rallentamenti in tutto il quadrante a est del centro storico (via Rodolfi, borgo Scroffa, viale Trieste, corso Padova, viale Fusinieri, viale Margherita). Rilievi a cura della polizia locale.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!