Il basket piange Barbiero, allenatore del record di promozioni

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Sarà celebrato giovedì mattina alle 10 nella chiesa di Vigardolo (Monticello Conte Otto) il funerale di Gianfranco Barbiero, apprezzato allenatore di basket a Dueville. Barbiero, 52 anni, era stato colpito da una grave malattia due anni fa, durante i quali non ha mai smesso di lottato con forza e coraggio.

Suo è il record nazionale di cinque promozioni di fila (dal 1996 al 2001), che hanno fatto volare la squadra dalla prima divisione alle B2. Un passato da giocatore nel ruolo di ala, è stato protagonista della fondazione della squadra Sportschool Dueville ed è stato in prima fila anche per il basket femminile. Portava nella sua attività di allenatore anche una forte attenzione ai risvolti educativi dello sport.

Commovente il saluto sulla pagina Facebook proprio della Sportschool Dueville: “Giorno triste per la nostra ‘famiglia’. Franco ci ha salutato. Se n’è andato, guarda caso, nel mese di luglio, lo stesso mese (era esattamente il 4 luglio) in cui é nata la sua creatura, la Sportschool. In un discorso di qualche anno fa dissi che noi della Sportschool dovremmo farci il segno della croce dicendo: nel nome del Padre, del Figlio e di Franco Barbiero. Ed è proprio cosi, perché senza Franco non esisterebbe la Sportschool; certo, ci sarebbe un’altra società, comunque a Dueville si farebbe pallacanestro, ma non sarebbe la stessa cosa. Lui ci ha insegnato che in una società sportiva il valore dello sport deve andare di pari passo con altri valori assoluti: la lealtà, l’amicizia, la tolleranza, l’orgoglio. Noi abbiamo il dovere di portare avanti i suoi insegnamenti, perché finché esisterà la Sportschool, Franco sarà sempre un po’ qui con noi. Ciao Franco, conoscerti è stato un privilegio, e da oggi ogni nostra vittoria sarà anche una tua vittoria”.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!