Evviva il weekend! Gli appuntamenti da venerdì a domenica

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Dall'alto a sinistra: il camminamento di ronda del Castello degli Ezzelini, il bunker di Recoaro, l'escursione guidata a Malo per vedere le stelle, la festa della birra a Posina

Da una piazza che si trasforma in spiaggia, con tanto di sabbia e sedie sdraio, ai musei aperti gratuitamente per la prima domenica del mese. Ma anche passeggiate in montagna e tante sagre. Scopri gli appuntamenti del fine settimana nella nostra rubrica!

CONCERTI

Venerdì – Al sacrario militare di Asiago alle 20.45 è in calendario il concerto “Tamburi di pace 2.0” con Paolo Rumiz e la European Spirit Youth Orchestra diretta dal maestro Igor Coretti Kuret. Ingresso libero ma su prenotazione (info al Sit di piazza Carli). A Valdagno, nel cortile di Palazzo Festari, alle 21 si esibisce il duo composto da Miranda Cortes e Rachele Colombo con canzoni dell’album “Ndar Suite”.

Sabato – Al chiostro del museo civico di Bassano alle 21 il pianista Nicola Pantani esegue “Quadri di un’esposizione” di Musorgskij. Il biglietto intero costa 7 euro, 5 il ridotto. Info qui.

Domenica – Al teatro Al Castello Tito Gobbi di Bassano va in scena “Il barbiere di Siviglia” diretto da Nicola Simoni su regia di Jamal Das Irmich. Info qui. Nel piazzale G. Pennella di Cogollo del Cengio, sul Monte Cengio, per commemorare il centenario della Grande Guerra alle 15 è in programma il concerto “Suggestioni sulla Grande Guerra per cercare. la Pace” con la pianista Marisa Dalla Vecchia e il soprano Maria Vittoria Baggio impegnate in musiche di Casella, Tosti, Gianfrancesco Malipiero, Debussy, Ravel, Schulhoff, De André e Bob Dylan. La musica viene intervallata dalla recitazione di poesie di Ungaretti, Betti, Rebora, Trilussa e Kipling, proposte dalle voci narranti di Alberto Polo e Cristian Zorzi. In caso di pioggia l’evento viene annullato. Al parco La Favorita di Valdagno alle 18 aperitivo in musica con la cantautrice Manuela Padoan.

EVENTI ALL’ARIA APERTA

Venerdì, sabato e domenica – Piazza Marconi di Montecchio Maggiore si trasforma in una spiaggia per la settima edizione di “Montecchio Marittima Beach Party”. Su 760 metri cubi di sabbia si alternano tornei di beach volley, animazione per bambini, musica con dj, uno spettacolo circense e anche un aperitivo hawaiano. Non manca lo stand gastronomico con tante proposte, tra cui l’hamburger a chilometri zero, una zona relax con sedie a sdraio e birre artigianali e uno stand dedicato alla degustazione di cocktail analcolici. Info qui.

Sabato e domenica – Gli impianti sportivi di Alonte ospitano la 12H degli Sport di Alonte con Torneo di calcetto a 5, Torneo Green Volley a 3, uscita notturna Mtb e una gara di orienteering. C’è la possibilità di accamparsi con le tende. Info qui.

Venerdì – Al ponte del Castello di Malo (via Marconi) alle 20.30 parte la passeggiata verso Monte Pian. Oltre a camminare si può osservare il cielo sotto la guida di Roberto Cazzola. La partecipazione è libera.

Domenica – Ad Arsiero è in programma la Magnacorta, passeggiata enogastronomica di 15 chilometri. Ritrovo e partenza al palazzetto dello Sport, dalle 10.30 alle 12.30, con degustazioni. Info qui. Dal bar Alpino di Caltrano dalle 8 alle 9.30 parte la 37esima “Marcia delle Malghe”, manifestazione non competitiva con vari percorsi. La quota è di 2 euro per i soci Fiasp e 2.50 per chi non è socio. Sul Monte Cengio, a Cogollo del Cengio, dalle 9.30 visite guidate e possibilità di sorvolare in elicottero le zone che furono teatro della Prima Guerra Mondiale (per info su elicottero 0445.387218). A Gallio c’è la “Start Events Color Run”, corsa di cinque chilometri fra colori, musica e festa. Info qui. A Recoaro dalle 10 alle 12 itinerario dal centro storico alle Fonti centrali con visita guidata su prenotazione a 3 dei principali bunker dell’Alto Comando Tedesco della Seconda Guerra Mondiale. Ritrovo in piazza Dolomiti. Per prenotazioni chiamare 3207982282. Info qui.

MUSEI E MONUMENTI

Venerdì, sabato e domenica – A Bassano è aperto gratuitamente dalle 8 alle 19 Camminamento di ronda del Castello degli Ezzelini.

Domenica – Come ogni prima domenica del mese, a Vicenza c’è l’ingresso gratuito a Palazzo Chiericati (dalle 10 alle 17.30) e al museo naturalistico archeologico (dalle 10 alle 13.30) per i residenti di città e provincia. Per accedere alle due sedi è necessario ritirare il “biglietto gratuito residenti prima domenica del mese” allo Iat di piazza Matteotti (aperto dalle 9 alle 18) o alla biglietteria del museo naturalistico archeologico (aperta dalle 10 alle 13.45). Si può visitare anche il museo del Risorgimento e della Resistenza (dalle 10 alle 13.30), sempre gratuito. Info qui. Uguale iniziativa anche per il museo civico di Bassano, aperto gratuitamente (dalle 10 alle 18.30) ai residenti dell’area vasta bassanese. Info qui.

SAGRE E MANIFESTAZIONI ENOGASTRONOMICHE

Venerdì e sabato – Gli impianti sportivi di Posina ospitano la “Festa della Birra 2018”. Oltre a birre artigianali si possono gustare grigliate miste di carne, panini con wurstel, salsicce e crauti. A Velo d’Astico è tempo di “Summer Party”, la festa estiva con concerti, intrattenimenti e stand gastronomico, che si svolge nella zona industriale.

Venerdì, sabato e domenica – A Campiglia dei Berici torna la tradizionale Sagra della Madonna della Neve, in località Pavarano, con stand gastronomico, musica e pesca di beneficenza. Venerdì apertura della manifestazione con Musici e Sbandieratori della Città Murata di Montagnana. Anche a Campipiani di Priabona, Monte di Malo, è in programma la “sagra della Madonna della Neve”. Lo stand gastronomico propone piatti locali (costine, luganighe, polenta) e come specialità la “peperonata che beca”. Domenica alle 15 è in programma il percorso Madonna della Neve, con partenza dalla chiesa parrocchiale di Priabona. Info qui. A Cartigliano c’è la Sagra di sant’Osvaldo nel parco di villa Ambrosini Cappello, con intrattenimenti vari, musica e stand gastronomico. Info qui.  A Orgiano c’è la Sagra di San Gaetano con cover band e ballo liscio.  A Thiene si avvia alla conclusione (il finale è martdì) la “Festa di San Gaetano” nella parrocchia di Maria Ausiliatrice. Oltre allo stand gastronomico, ci sono vari intrattenimenti, musica e la pesca di beneficenza. A Villaga continua la Sagra di Sant’Anna con stand gastronomico, pesca di beneficenza e ballo su pista d’acciaio in zona panoramica. A Villaverla torna la “Sagra di San Domenico”, con stand gastronomico, ballo popolare nel piazzale delle Feste e discoteca all’aperto in piazza delle Fornaci.

TEATRO

Domenica – Al Giardino Salvi di Vicenza alle 18 l’attore Pino Costalunga mette in scena “Favole a vela, racconti a remi”, spettacolo per bambini incentrato su storie di mare, fiumi e laghi. Biglietto unico a 3 euro. Info qui.

 

Ascolta il Radiogiornale di oggi!