Evviva il Weekend! Gli appuntamenti da venerdì a domenica

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Dall'altp a sinistra: Ferrata delle anguane a Valdastico, Majorettes a Fara, palazzo Chiericati a Vicenza, gnocchi a Trissino

Notte Bianca e Nera tra Montecchio Maggiore e Asiago. Un tocco di colore e di destrezza con le Majorettes a Fara. Gnocchi, pesce, ossi de mas-cio e “oseleti scapai” nelle sagre. A condire il tutto musica, mostre e musei gratis a Vicenza: il weekend è servito! Scopri gli appuntamenti nella nostra rubrica qui sotto.  

CONCERTI

Domenica – Alle Antiche Grotte di Costozza di Longare alle 17 è in programma il concerto lirico con il soprano Violetta Svatnykh accompagnata dal pianoforte di Denis Zanotto, con la partecipazione dell’allieva soprano Chiara Calaciura e il coro I Cantori del Tempo. Ingresso libero. Esibizione di canti popolari dal 1600 ad oggi. A San Ulderico del Tretto di Schio nella chiesa parrocchiale alle 16.45 nell’ambito del Festival Concertistico Internazionale di Vicenza è in calendario il concerto con l’organista Stefano Rattini che esegue brani di Arcangelo Corelli, Gaetano Valeri, padre Davide Da Bergamo e Giuseppe Verdi.

DANZA

Sabato – Al museo Zannato di Montecchio Maggiore va in scena “Reperti di danza – danza in museo tra archeologia e natura”, alle 16, alle 18 e alle 20. Ingresso 4 euro. Si tratta di una visita guidata con performance di danzatrici.

MANIFESTAZIONI ALL’APERTO

Venerdì, sabato e domenica – In piazza Carli, piazza Fraccon e il resto del centro storico di Montecchio Maggiore torna la Notte Bianca con vari intrattenimenti, negozi aperti, musica, ristoranti all’aperto e tanto divertimento.

Venerdì – Ad Asiago torna la “Notte Nera”, manifestazione che coinvolge il centro storico dalle 15 a mezzanotte. Alle 21 vengono spente le luci di vie e piazze e, in contemporanea, vengono accese delle candele. Alla stessa ora comincia la parata delle Butterfly luminose, enormi farfalle con ali a led che sfilano alternandosi con altre su trampoli. Segue una parata di fuoco e led, con personeggi mitologici. È previsto anche un videomapping sulla facciata del municipio e uno spettacolo di fuoco in piazza II Rsiorgimento in piazza San Rocco. In piazza dei Signori a Vicenza dalle 20 all’una e mezza di notte torna il Silent Party, ovvero una festa silenziosa in cui i partecipanti possono ballare e ascoltare la musica diffusa in tre canali dalle cuffiette. All’esterno non si sente nulla. Tra i generi ci sarà il funk, musica italiana, reggaeton, pop, commerciale, rock, indie, anni 50-60-70-80. Per le cuffie serve un contributo di sette euro, si possono prendere esibendo un documento di identità. Info qui.

Sabato – Alle 18 a San Pietro di Valdastico (via Cavallara, località Cerati) viene inaugurata la Ferrata degli Anelli delle Anguane. Dopo la presentazione del percorso, in sei tracciati, seguirà una fiaccolata lungo parte dei sentieri e poi musica live. Info qui.

Domenica – A Marostica c’è il Mercatino dell’Antiquariato nella piazza degli Scacchi. Dalle 8 alle 18.30 la piazza scaligera sarà animata, come ogni prima domenica del mese, da 130 bancarelle di oggettistica e antiquariato. Info al 0424479207. A Perarolo di Arcugnano è in programma la ventesima edizione de “La Caminada dele Sette Contra’” con percorsi da 6, 12 e 20 chilometri. Partenza libera dalle 7.30 alle 9.30 dal piazzale della chiesa di Perarolo. Info qui. Domenica alle 17 a Fara Vicentino arriva Majorettes in Festa, evento organizzato per il 40esimo anniversario del gruppo Majorettes. Per l’occasione le protagoniste dopo l’aperitivo si esibiranno in piazza Arnaldi con nuove coreografie. Alle 19.30 apertura dello stand gastronomico con spiedo misto. Info qui. Dal centro Palazzon di Montecchio Precalcino dalle 7.30 alle 9.30 parte la marcia “Memorial Antonio Cesari” con percorsi di 6, 12, 19 chilometri. A Thiene è in programma la sesta edizione della Festa dello Sport con esibizioni e tornei dalle 15.30 alle 19.30 nelle piazze del Centro Storico e nel Parco di Villa Fabris. A Schio al Tretto arriva dalle 9.30 alle 12.30 “I Zughi e le Robe de na volta“. Passeggiata tra le colline ad ingresso gratuito per far conoscere ai più piccoli le cose e i giochi di un tempo. La partenza è da contrada Zaffonati nella struttura Tra i Glicini e il Sambuco.  

MOSTRE

Venerdì, sabato e domenica – A San Gottardo di Zovencedo torna “Sis – Scultore in Strada” con alcuni artisti della pietra di Vicenza all’opera sulla pubblica via. La manifestazione si svolge in via Chiesa. Nella Biblioteca di Arzignano c’è la mostra fotografica di Virginia Pasquale concentrata sul paesaggio naturale. Aperta fino al 22 settembre.

Sabato e domenica – Nella galleria d’arte moderna di Thiene sono esposte le opere dei pittori Antonio Bari e Bruno Fin. La mostra è aperta fino al 10 settembre. L’ingresso è libero. L’inaugurazione è sabato alle 18.

MUSEI

Domenica – Come ogni prima domenica del mese i residenti della provincia potranno visitare gratuitamente palazzo Chiericati e il museo Naturalistico Archeologico.

SAGRE ED EVENTI ENOGASTRONOMICI

Venerdì, sabato – A Malo c’è la Festa di Fine Estate in villa Clementi, con lo stand gastronomico che propone gnocchi, porchetta, patate e panini. Il sabato su prenotazione anche la paella alla valenciana. Musica venerdì con Dj Marco Festa, sabato con il live della Cb Band. Il ricavato andrà devoluto al Ceod di Malo e altre associazioni del territorio.

Venerdì, sabato e domenica – A Bosco di Nanto si svolge “L’antica sagra dell’Addolorata“. Stand gastronomico, pesca di beneficenza, pesca dei fiori, mercatino del libro usato, luna park per bambini e musica. Specialità dello stand gastronomico trippe e seppie ai ferri. Nel quartiere di Sant’Agostino di Vicenza è in programma la sagra, con stand gastronomico e intrattenimenti vari. Al Palaberici (via Zonato) di Barbarano Mossano è in calendario il “September Fest – Gran Galà della grigliata” con stand gastronomico e intrattenimenti vari. Domenica c’è la prefinale del Cantagiro con l’elezione de “La bella dei Berici”. A Longare si festeggia la 40esima edizione della “Sagra dei ossi de mas-cio“. Venerdì serata di musica e ballo con l’orchestra I Rodigini, sabato musica in compagnia degli Stereo B e nell’area giovani live dei Lies (Guns and Roses tribute), domenica balli di gruppo con Dj Cristiano e nell’area giovani Live con i Rock’n’roll Circus. Info qui. A Giavenale di Schio torna la sagra. Venerdì paella e sangria, panino facciavista e vegetariano, concerto di Virna Marangoni; sabato torneo tra contrade di volley, frittelle della Città della Speranza, stand gastronomico con Rosto de osei scapà con polenta onta e grigliata, crazy night con i dj Adelina Putin e Stefano Conti; domenica dalle 9.30 Trattorada (sfilata di trattori), messa solenne, pranzo con porchetta e polenta, in serata bigoli con l’arna e serata latina con AlmaVibrante. Info qui. A Torri di Arcugnano è in calendario la Festa del Pesce, con stand gastronomico che offre specialità di mare. A Vicenza in via Pizzoccaro nelle vicinanze della chiesa è tempo di trote con la 43esima Sagra di Sant’Andrea. Stand gastronomico dalle 19 alle 22, specialità trota alla griglia o fritta. Info qui. A Maragnole di Breganze è in programma la Festa della Birra&Porchetta, con musica e stand gastronomico che offre porchetta allo spiedo e birra ma anche altri piatti. A Calvene ritorna “Calvene. siamo ancora in festa” in piazza della Resistenza, con stand gastronomico, il torneo di calcio saponato, musica e il pomeriggio di domenica dedicato ai bimbi con i gonfiabili. A Ignago di Isola Vicentina c’è la sagra di San Leonardo, e l’Antica Fiera dei Cortei. Stand gastronomico con galletto, stinco e costine allo spiedo, karaoke il venerdì, musica anche il sabato e la domenica (alla domenica si può fare anche colazione, alle 10).

Sabato e domenica – A Selva di Trissino arriva la Festa dello Gnocco. Stand con gnocchi al tartufo, oca nostrana, radicchio e pasta salado, speck e noci, diavola e tanti altri sughi. Musica live tutte le sere: sabato rock-jazz con i Dixon Line, domenica Popo live music. Mostra Mercato con prodotti tipici e agricoli. Info qui.

TEATRO

Sabato – A Villa Giusti Suman di Zugliano alle 20.30 si tiene la rappresentazione sulla Grande Guerra dal titolo “Sior sì, sior tenente“, con la banda musicale Giovanni Bortoli e il coro Libere Voci. Rievocatori storici uniti nella memoria e le voci narranti di Fabio Dal Pra’, Elisa Rampon, Stefano Rizzi e Giulia Stenghele. Canta Chiarenza Laquidara.

Domenica – A Montecchio Maggiore al Castello di Romeo arriva, alle 20.45, l’esilarante spettacolo “Full Monty“, messo in scena dalla compagnia La Tiraca con Lanfranco Fossà. Lo spettacolo è proposto all’interno del calendario PalcoLibero in Città, di Montecchio, con ingresso libero a donazione consapevole: l’intero ricavato sosterrà infatti i progetti per i bimbi in cura nei reparti di pediatria promossi dall’associazione Team for Children. Info qui. A Cartigliano alle 16 va in scena “Medoacus – A passo d’acqua“, passeggiata teatral-musicale lungo l’area naturalistica Le Basse nell’alveo del Brenta. E’ una prima nazionale con Filippo Tognazzo e altri artisti. Evento a cura della compagnia teatrale Zelda. Ingresso unico 10 euro. Info qui.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!