Renate-Vicenza. Le Pagelle Tifose

Un passo in avanti nel gioco. Uno indietro nella retroguardia (bisognava proprio prendersi il lusso di lasciar fuori Mantovani?). Buon punto per il Vicenza contro un Renate che arrivava vittorioso dalla trasferta contro la Sambenedettese. I biancorossi creano molte più azioni pericolose rispetto alla partita d’esordio e fa intravedere buone giocate.

LE PAGELLE TIFOSE. RENATE-L.R. VICENZA VIRTUS 1-1

GRANDI – Praticamente mai impegnato, può ringraziare pali e traversa per averlo salvato quando comunque la colpa non era sua. MIRACOLATO 6

ANDREONI – Ciò che di bello aveva fatto vedere alla prima di campionato, lo ripete, corre e spinge ogni volta che può. TRENINO CAFU 6,5

BIZZOTTO – Forse non era proprio l’esordio che pensava, se si guarda l’episodio del gol avversario non lo si vede nemmeno nell’inquadratura. Per il resto tanta grinta, alle volte troppa. SPARITO 5

STEVANIN – Migliorato rispetto alla partita con Giana Erminio, è più propositivo in avanti, quando finisce la benzina però perde qualche palla pericolosa. SFINITO 6-

PASINI – Poco preciso e poca sicuro. POCA SOSTANZA 5

DE FALCO – Comincia a prendere in mano il centrocampo e smista molti palloni, facendo pure qualche bella verticalizzazione. Avanti così.  IN CRESCITA 6,5

SALVI – Tocca molti palloni e recupera ancora di più. LAVORO SPORCO 6

LAURENTI – Aveva impressionato in casa, non compare mai stavolta nel vivo del gioco. IMPALPABILE 5

CURCIO – All’inizio ci prova, poi nulla più. SPENTO 5

GIACOMELLI – Affonda con dacilità dalla sua parte, va dove vuole, procura il rigore e lo trasforma- TI VOGLIAMO COSì 7

ARMA – Si muove molto per la squadra creando spazi per i compagni e fornendo buone sponde. Da lui ci aspettiamo anche i gol. SPUNTATO 6-

TRONCO – Entra e cambia i ritmi, spinge e va più volte alla conclusione e sbaglia di poco. BRAVO 6,5

BIANCHI D. – Entra con il giusto piglio e oltre a spingere non sbaglia quasi niente. CAPITAN FUTURO 6,5

BIANCHI N. – Entra, dà sostanza, velocità e qualità alla manovra. PRESTO TITOLARE 6,5

ZONTA – Entra e come per i compagni sopra si rende utile e dà freschezza. PUNTELLO 6

GASHI – Ogni volta che entra in campo si dimostra utile e bravo. TALENTO 6,5

MISTER COLELLA – Meglio questo Vicenza rispetto alla scorsa partita. Più ordinato e pericoloso. Forse non avrebbe dovuto tenere Mantovani in panchina. 6

di Francesco Cicchelero

Ascolta il Radiogiornale di oggi!