Operaio di Tezze grave per un infortunio avvenuto nella Cantina Sociale di Soave

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Un intervento del Suem (immagine d'archivio)

E’ grave un operaio di 40 anni di Tezze sul Brenta rimasto ferito stamane a Soave (Verona) all’interno della Cantina Sociale in via della Vittoria. Come racconta L’Arena, l’uomo lavora per la ditta Rigon, impresa incaricata dell’ampliamento della Cantina stessa.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di San Bonifacio il quarantenne si trovava su una piattaforma aerea ed era intento a manovrare un congegno per il sollevamento di alcuni pesanti pannelli quando è rimasto impigliato con l’imbragatura, rimanendo schiacciato tra la piattaforma e il pannello in ferro che stava spostando.

Sul posto sono intervenuti il Suem 118 e i tecnici dello Spisal. L’uomo è stato stabilizzato sul posto ed è ora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Borgo Trento con un grave trauma toracico.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!